Brutti ma buoni e cantucci all’alchermes ricetta Federico da Bake Off Italia 2

Gustosa ed invitante la ricetta proposta da Federico, concorrente della trasmissione di cucina dedicata ai dolci condotta da Benedetta Parodi dal titolo Bake Off Italia 2, che, su indicazione del maestro pasticcere e giudice della gara, Ernst Knam, ha dovuto preparare la ricetta di due tipologie diverse di biscotti, i brutti ma buoni e i cantucci. Federico ha preparato per questa prova due diverse tipologie di brutti ma buoni e tre diversi tipi di cantucci, uno salato e gli altri due al cacao e all’alchermes.

Bake Off Italia 2 - ricetta Brutti ma buoni e cantucci all'alchermes di Federico
Foto tratte dalla trasmissione di cucina di Real Time dal titolo Bake Off Italia 2

Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzati da Federico all’interno del programma di cucina dedicato ai dolci dal titolo Bake Off Italia condotto da Benedetta Parodi su Real Time.

Ingredienti per 8 persone

Per i brutti ma buoni 1

  • 150 g nocciole tostate frantumate
  • 150 g mandorle con pelle tostate
  • 150 g albume
  • 300 g zucchero semolato
  • 2 g vaniglia in bacche
  • Un pizzico sale fino

Per i brutti ma buoni 2

  • 125 g albume
  • 188 g zucchero a velo
  • 50 g cocco rapè
  • 75 g TPT (miscela di pari quantità tra zucchero a velo e farina di mandorle)
  • Granella di nocciole qb 

Cantucci salati

  • 75 g burro 8/10 gradi
  • 150 g zucchero semolato
  • 75 g uova intere
  • Un pizzico sale fino
  • Bacca di vaniglia qb
  • Buccia di limone qb
  • 250 g farina 00 w 150
  • 3 g lievito chimico
  • 140 g mandorle grezze
  • 1 uovo per spennellare
  • Zucchero di canna scuro qb

Cantucci al cacao

  • 75 g burro 8/10 gradi
  • 150 g zucchero semolato
  • 75 g uova intere
  • Un pizzico di sale fino
  • Bacche di vaniglia qb
  • Buccia di limone qb
  • 200 g farina 00 w 150
  • 3 g lievito chimico
  • 25 g cacao
  • 140 g mandorle grezze
  • Zucchero di canna scuro qb
  • 1 uovo per spennellare

Cantucci all’alchermes

  • 75 g burro 8/10 gradi
  • 150 g zucchero semolato
  • 25 g uova intere
  • Un pizzico di sale fino
  • Bacca di vaniglia qb
  • Buccia di limone qb
  • Buccia di arancia qb
  • 250 g farina 00 w 150
  • 4 g lievito chimico
  • 30 g alchermes 70%
  • 20 ml acqua
  • 140 g nocciole a pezzi
  • 1 uovo per spennellare
  • Zucchero di canna scuro qb

Procedimento della ricetta di Federico dei Brutti ma buoni e cantucci all’alchermes

Per i brutti ma buoni 1

Tostiamo la frutta secca in forno a 150 gradi per 10 minuti. Montiamo gli albumi con lo zucchero semolato e un pizzico di sale fino ad ottenere una meringa ferma. Uniamo alla meringa la frutta secca frullata e portiamo in cottura con la vaniglia fino a 90 gradi. Coppiamo con l’utilizzo di due cucchiai su una placca con carta da forno o con l’utilizzo di un sac à poche. Cuociamo in forno a 160 gradi per 14-16 minuti.

Per i brutti ma buoni 2

Portiamo l’albume alla temperatura di 40 gradi e montiamo in planetaria con lo zucchero a velo. Uniamo a mano con una marisa il cocco rapè, la granella di nocciole ed il TPT. Cuociamo in forno a 160 gradi per 14-16 minuti.

Per i cantucci salati

Mescoliamo in una planetaria con la foglia il burro, lo zucchero, le uova, gli aromi ed il sale. Aggiungiamo la farina setacciata con il lievito ed infine le mandorle precedentemente tostate a 150 gradi per 10 minuti.

Formiamo dei filoncini e mettiamo in frigorifero per 30 minuti. Spennelliamo con uovo sbattuto e zucchero di canna scuro i filoncini. Cuociamo i filoncini a 165 gradi per circa 20 minuti con valvola aperta.

Appena sfornati tagliamo con un coltello a sega i filoncini. Mettiamo su teglia microforata ed inforniamo a 140 gradi per altri 12 minuti circa.

Per i cantucci al cacao

Mescoliamo in una planetaria con la foglia il burro, lo zucchero, le uova, gli aromi ed il sale. Aggiungiamo la farina setacciata con il lievito, il cacao ed infine le mandorle precedentemente tostate a 150 gradi per 10 minuti. Formiamo dei filoncini e mettiamo in frigorifero per 30 minuti. Spennelliamo con uovo sbattuto e zucchero di canna scuro i filoncini. Cuociamo i filoncini a 165 gradi per circa 20 minuti con valvola aperta.

Appena sfornati tagliamo con un coltello a sega i filoncini. Mettiamo su teglia microforata ed inforniamo a 140 gradi per altri 12 minuti circa.

Per i cantucci all’alchermes

Mescoliamo in una planetaria con la foglia il burro, lo zucchero, le uova, gli aromi ed il sale. Aggiungiamo la farina setacciata con il lievito, l’alchermes ed infine le nocciole precedentemente tostate a 150 gradi per 10 minuti e leggermente frantumate.

Formiamo dei filoncini e mettiamo in frigo per 30 minuti. Spennelliamo con uovo sbattuto e zucchero di canna scuro i filoncini. Cuociamo i filoncini a 165 gradi per circa 20 minuti con valvola aperta.

Appena sfornati tagliamo con un coltello a sega i filoncini. Mettiamo su teglia microforata ed inforniamo a 140 gradi per altri 12 minuti circa.

Non ci resta che augurarvi…buon appetito!!

Se la ricetta “Brutti ma buoni e cantucci all’alchermes” di Federico tratta dal programma tv “Bake Off Italia” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Giusina in cucina - ricetta Cassata al gelo di limone di Giusina Battaglia

Giusina in cucina | Cassata al gelo di limone ricetta Giusina Battaglia

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Cassata al gelo di limone di Giusina Battaglia per la trasmissione di cucina Giusina in cucina su Food Network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.