La pastiera ricetta Dolci dopo il Tiggì

Ultima ricetta della settimana per la trasmissione di cucina Dolci dopo il Tiggì ed appuntamento con la classica ultima prova, cioè quella della prova allo specchio. I due concorrenti pasticceri in gara dovranno infatti ripetere le operazioni fatte da Sal De Riso per preparare uno dei dolci tipici della tradizione gastronomica napoletana, cioè la pastiera.

Dolci dopo il tiggì - ricetta La pastiera
Foto tratte dalla trasmissione di cucina Dolci dopo il Tiggì su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo La pastiera di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta La pastiera : 90 min

Ingredienti

Per la frolla:

  • 500 g di farina debole
  • 200 g di zucchero
  • 300 g di burro
  • 60 g di tuorli d’uovo
  • 50 g di uova intere
  • 10 g sale
  • 1/3 di bacca di vaniglia
  • ¼ di buccia di limone grattugiata

Per le arance candite:

  • 1 arancia
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di acqua

Per il ripieno:

  • 300 g di ricotta di mucca
  • 300 g di zucchero
  • 360 di grano cotto (in barattolo)
  • 180 g di crema pasticcera
  • 200 g di arance candite a cubetti
  • 200 g di uova intere
  • 2 gocce di fior d’arancio
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 bacca di vaniglia
  • 75 g di latte
  • scorza di 1 arancio
  • 1 pizzico di sale

Per la finitura:

  • zucchero a velo q. b.

Procedimento della ricetta La pastiera

Disponiamo a fontana la farina precedentemente setacciata e al centro emulsioniamo i tuorli con l’uovo, il sale, i semini della bacca di vaniglia, lo zucchero, il burro e la scorza di limone grattugiata.

Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti e lasciamo assorbire pian piano tutta la farina. Impastiamo per un minuto e formiamo un panetto. Avvolgiamolo in una pellicola trasparente e poniamolo in frigorifero a raffreddare.

Prepariamo le arance candite: bolliamo la scorza di un’arancia per dieci minuti con acqua e zucchero. Prepariamo il ripieno: mantechiamo con un frustino ricotta, zucchero, sale, vaniglia, arancia grattugiata, cannella e fior d’arancio.

Aggiungiamo la crema pasticcera e il grano cotto, amalgamiamo bene e uniamo le uova sbattute. Infine aggiungiamo i cubetti di arancia candita.

Rivestiamo una tortiera di circa 26/28 cm con la pasta frolla, versiamo il ripieno e ricopriamo con delle striscioline di pasta frolla (quattro per ogni lato).

Inforniamo a 170° per 45/50 minuti fino a quando si gonfierà un po’ e risulterà bella dorata, scura. Spolveriamo con zucchero a velo.

 

Video della ricetta La pastiera per Dolci dopo il tiggì

Ecco il video della ricetta “La pastiera ” tratta dal programma Dolci dopo il tiggì in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “La pastiera” del programma tv “Dolci dopo il tiggì” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Fatto in casa per voi - ricetta Tronchetto gelato cioccolato e vaniglia di Benedetta Rossi

Fatto in casa per voi | Tronchetto gelato cioccolato e vaniglia ricetta Benedetta Rossi

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Tronchetto gelato cioccolato e vaniglia di Benedetta Rossi per la trasmissione Fatto in casa per voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.