Piatto freddo di zucchette e pomidoro ricetta Messeri La Prova del Cuoco

Anche in questa nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco, la simpaticissima maestra di cucina dai capelli rossi e dall’inconfondibile accento toscano, cioè Luisanna Messeri, ci propone delle ricette della tradizione preparate e tramandate ai giorni nostri da Petronilla. Oggi Luisanna ci propone un piatto estivo, cioè un’insalata fredda di zucchette e pomidoro assolutamente da non perdere.

La Prova del Cuoco - Piatto freddo di zucchette e pomidoro ricetta Messeri

Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Luisanna Messeri per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Piatto freddo di zucchette e pomidoro di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Piatto freddo di zucchette e pomidoro: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • 8 zucchine piccole tonde
  • 8 pomodori casalino
  • 1 barattolo di cetriolini sotto aceto
  • un mazzo di basilico
  • un mazzo di prezzemolo
  • una manciata di capperi piccoli sotto aceto
  • 3 limoni bio
  • 100 g di olive nere
  • 100 g di olive verdi
  • un vasetto di funghetti sott’olio
  • sale e pepe
Per la maionese:
  • 2 uova
  • olio extravergine d’oliva
  • succo di un limone
  • senape
  • 1 barattolo di filetti di tonno sott’olio

Procedimento della ricetta Piatto freddo di zucchette e pomidoro di Luisanna Messeri

Laviamo le piccole zucchette, togliamo ad ognuna il gambo ma non la buccia, leggermente lessiamole in acqua poco salata; tagliamole a mezzo e per il lungo. Dopo averne asportato, con un cucchiaino la parte stopposa e che raduna in se i semi, stendiamole su di un asse leggermente inclinato affinché scoli un po’ di acqua.

Laviamo i pomodori non troppo maturi, tagliamoli a metà e per traverso, togliamo i semi e l’acqua, versiamo dentro in ciascuno un po’ d’olio, qualche goccia di succo di limone, sale e pepe.

Tagliamo per il lungo in verdi listarelle alcuni dei cetrioli e tagliamo i limoni a sottili dischetti indi a mezzo ogni dischetto; facciamo la maionese densa e soda; teniamo pronta, per versarvi dentro la salsa e poterla così ben distribuire la sacchetta di tela coi suoi beccucci di latta.

Disponiamo nel mezzo del piatto di portata un ciuffo di basilico, sostenetelo dritto, alto, attorniato dalle zucchette che guarnirete , riempiendone i vuoti scavati col tonno e la gialla maionese e stendiamo poi, sopra la maionese, una delle verdi listarelle di cetriolo.

Allineiamo tutto in giro i rossi pomidoro; innalziamo sopra ad ognuno, un monticello di gialla maionese sul cucuzzolo di ogni monticello un bruno cappero. Attorniamo i pomidoro con i mezzi dischi di limone (parte gialla verso l’esterno) mettiamo sopra ad ognuno olive verdi e nere in salamoia e i funghi sott’olio, stendiamo infine, nello spazio tra dischetto e dischetto una o due foglioline di basilico e di prezzemolo.

Video della ricetta Piatto freddo di zucchette e pomidoro di Luisanna Messeri per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Piatto freddo di zucchette e pomidoro” cucinata da Luisanna Messeri tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Piatto freddo di zucchette e pomidoro” di Luisanna Messeri tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Anche in questa nuova edizione della trasmissione di cucina La Prova del cuoco, la simpaticissima maestra di cucina dai capelli rossi e dall’inconfondibile accento toscano, cioè Luisanna Messeri, ci propone delle ricette della tradizione preparate e tramandate ai giorni nostri da Petronilla. Oggi Luisanna ci propone un piatto estivo, cioè un’insalata fredda di zucchette e ...

Review Overview

Vota questa ricetta

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.