Capesante alla namida ricetta Giuseppe da MasterChef 4

Un antipasto a base di capesante dal gusto piccantino quello che ci ha proposto Giuseppe, concorrente della quarta edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef. Giuseppe, infatti, sotto lo sguardo attento degli inflessibili giudici di gara di Masterchef 4, cioè Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich, ha preparato un antipasto con delle capesante con aggiunta di ricotta, ventresca di tonno e radice di wasabi.

Masterchef 4 - ricetta Capesante alla namida di Giuseppe
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef 4 in onda su Sky

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Capesante alla namida proposta per noi nel corso della trasmissione di cucina dal titolo MasterChef in onda su Sky!

Durata ricetta Capesante alla namida: 25 min

Ingredienti per 4 persone

  • capesante, 12
  • radice wasabi, 10 gr
  • ricotta, 60 gr
  • pomodori datterini gialli, 16
  • songino, 60 gr
  • ventresca di tonno sottolio, 12 filetti
  • patate, 2
  • erba cipollina, 6 steli
  • menta, 12 foglie
  • fresella, 1
  • sale
  • olio evo
  • rosmarino

Procedimento della ricetta Capesante alla namida da MasterChef

In una pentola con acqua bollente sbianchiamo le due patate tagliate a tocchettini per circa due/tre minuti. In una padella scaldiamo tre cucchiai d’olio evo, un rametto di rosmarino e qualche foglia di menta. Aggiungiamo le patate scolate, saliamole e facciamole ben rosolare. Mettiamole in una ciotola e uniamole ai filetti di ventresca tagliati grossolanamente.

In una ciotola uniamo la ricotta e una parte di radice di wasabi grattugiata. Amalgamiamo e correggiamo di sapore: la crema deve risultare non eccessivamente piccante. Mettiamo in forno i pomodorini tagliati a metà per un’ora a circa 100 gradi.

In un’altra padella con un bel filo d’olio, facciamo scottare rosmarino e erba cipollina finemente tritata. Appena l’olio sarà ben caldo, facciamo scottare le capesante avendo cura di farle ben caramellare su ogni lato.

In un piatto ampio, adagiamo le foglie di songino condite con sale e olio e il composto di patate. Aggiungiamo i pomodorini per guarnire. Completiamo con la crema di ricotta sulla quale posizioniamo le capesante. Finiamo il tutto con la fresella ben triturata e un filo d’olio a crudo.

Se la ricetta “Capesante alla namida” tratta dal programma tv “MasterChef 4” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Geo - ricetta Intarsi mediterranei al pesto di mandorle di Alessia Uccellini

Geo | Intarsi mediterranei al pesto di mandorle ricetta Alessia Uccellini

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Intarsi mediterranei al pesto di mandorle di Alessia Uccellini per la trasmissione Geo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.