È sempre mezzogiorno | Raviolo con faraona e albicocche ricetta Francesca Marsetti

Nella puntata odierna di venerdì 17 dicembre della seconda stagione della trasmissione di cucina di Rai Uno dal titolo È sempre mezzogiorno condotta da Antonella Clerici, la chef a domicilio Francesca Marsetti ci ha proposto l’interessante ed appetitosa ricetta dal titolo Raviolo con faraona e albicocche.

È sempre mezzogiorno - ricetta Raviolo con faraona e albicocche di Francesca Marsetti
Foto tratta dalla trasmissione di cucina È sempre mezzogiorno in onda su Rai Uno

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso e ricco piatto dal titolo Raviolo con faraona e albicocche proposto per noi da Francesca Marsetti nel corso della trasmissione di cucina dal titolo È sempre mezzogiorno in onda su Rai Uno!

Durata ricetta Raviolo con faraona e albicocche: 80 min

Ingredienti per 4 persone

  • Per i ravioli
  • 250 gr di farina 00
  • 50 gr d ituorli
  • 2 uova
  • Per il ripieno
  • 500 gr di polpa di faraona
  • trito di sedano, carota e cipolla
  • 200 gr di vino rosso
  • 60 gr di formaggio grattugiato
  • 50 gr di albicocche secche
  • timo
  • rosmarino
  • salvia
  • olio evo
  • sale e pepe
  • Per la salsa al bagoss
  • 200 gr di panna fresca
  • 120 gr di formaggio bagoss

Procedimento della ricetta Raviolo con faraona e albicocche da È sempre mezzogiorno

Partiamo dalla pasta all’uovo mettendo, in una ciotola, la farina insieme ai tuorli e alle uova intere. Impastiamo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo che andremo a far riposare per almeno mezz’ora avvolto in una pellicola trasparente.

Prepariamo il ripieno soffriggendo, in un tegame con un goccio di olio, un trito di sedano, carota e cipolla. Mettiamo a rosolare la faraona tagliata a pezzi insaporendo con salvia e rosmarino. Una volta rosolata la carne, sfumiamola con il vino rosso e terminiamo la cottura coprendo con un coperchio.

Prepariamo la fonduta, scaldando la panna ed aggiungendo, dopo qualche minuto, il formaggio tagliato a pezzetti. Mescoliamo per bene in modo da sciogliere il formaggio senza far bollire la panna. Sfilacciamo la carne di faraona e mettiamola in un mixer, insieme al suo fondo di cottura, e frulliamo in modo da ottenere una crema.

Aggiungiamo alla crema ottenuta il formaggio grattugiato, le albicocche secche tagliate a dadini piccoli e mescoliamo in modo da ottenere un ripieno morbido ma non asciutto. Riprendiamo il panetto, tiriamo la sfoglia in modo che sia sottile, con la rotella ritagliamo dei quadrati su cui andremo poi a posizionare delle noci di ripieno.

Richiudiamo ciascun quadrato sul ripieno creando dei triangoli che andremo a sigillare per bene chiudendo i bordi. Facciamo cuocere i triangoli di pasta ripieni in acqua bollente e salata per un paio di minuti per poi scolarli in una padella a cui abbiamo aggiunto un goccio d’olio, del pepe macinato e del timo. Saltiamo la pasta e serviamola sul piatto da portata versando sopra la fonduta e completando il piatto con qualche albicocca secca tagliata a pezzetti.

Video della ricetta Raviolo con faraona e albicocche di Francesca Marsetti

Qui di seguito trovi il link per vedere il video con tutti i passaggi utilizzati da Francesca Marsetti per realizzare la ricetta Raviolo con faraona e albicocche tratta dal suo programma di cucina È sempre mezzogiorno in onda su Rai Uno

Link Videoricetta Raviolo con faraona e albicocche di Francesca Marsetti

Se la ricetta “Raviolo con faraona e albicocche” tratta dal programma tv di cucina È sempre mezzogiorno vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Fatto in casa per voi - ricetta fricco di Benedetta Rossi

Fatto in casa per voi | Friccò ricetta Benedetta Rossi

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Friccò di Benedetta Rossi per la trasmissione Fatto in casa per voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.