Masterchef 6 | Più & meno ricetta Gabriele Gatti

L’aspirante chef amatoriale Gabriele Gatti, che ha partecipato come concorrente alla sesta edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef condotta dai quattro insuperabili giudici (Antonino Cannavacciuolo, Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich), nella terza mistery box della stagione avendo come tema la preparazione di una ricetta utilizzando degli ingredienti come aglio nero, verza, cipolla di Tropea, puzzone di Moena, fagioli borlotti, trippa, sardella, carne di pecora, aringa in salamoia, peperone definiti sex killer, cioè che ammazzano il desiderio. Gabriele ci ha proposto la buonissima ricetta di un antipasto di facile preparazione dal titolo Più & meno di cui troverete ingredienti e procedimento scritti qui di seguito mentre, qui sotto, trovate l’immagine del piatto servito in tavola e sottoposto al giudizio dei 4 giudici di MasterChef 6.

Masterchef Italia 6 - ricetta Più & meno di Gabriele Gatti
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 6 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Più & meno proposta per noi da Gabriele Gatti nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 6 in onda su Sky!

Durata ricetta Più & meno: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • Fagioli borlotti freschi, 400 g
  • Carne di pecora, 120 g
  • Peperone giallo, 1
  • Cavolo verza, 400 g
  • Cipolla bionda, 1
  • Formaggio puzzone di Moena, 100 g
  • Aringa fresca, 1 filetto
  • Salsa piccante, 1 cucchiaino
  • Alloro, 2-3 foglie
  • Rosmarino, 1 rametto
  • Erba cipollina, 1 mazzetto
  • Olio evo
  • Aceto balsamico
  • Sale
  • Pepe nero

Procedimento della ricetta Più & meno da Masterchef Italia 6

Sgraniamo i fagioli, mettiamoli in acqua inizialmente fredda e lessiamoli per 40-45 minuti. Nel frattempo, prepariamo un brodo con acqua, l’alloro e il rosmarino, All’ebollizione, uniamo la carne di pecora a cubetti e cuociamola finché sarà tenera.

Scoliamola, conservando il brodo, mettiamola in una ciotola e aggiungiamo olio, erba cipollina tritata e alcune striscioline di peperone a cubetti. Mescoliamo e lasciamo riposare.

Ricaviamo 8 foglie intere dal cavolo, lessiamole e passiamole subito in acqua e ghiaccio. Tagliamo finemente il cavolo rimasto e facciamolo saltare in padella con la cipolla tritata e poco aceto balsamico. Lasciamolo riposare in una ciotola.

Tagliamo il formaggio a pezzetti e facciamolo sciogliere a bagnomaria, unendo il brodo necessario per ottenere una fonduta cremosa. Tagliamo a cubetti l’aringa e mescoliamola con la restante erba cipollina tagliuzzata. Adagiamo in una teglia 8 coppapasta e creiamo uno strato di fonduta, poi distribuiamo sopra l’aringa. Inforniamo a 180 °C per alcuni minuti.

Saliamo i fagioli poco prima che siano cotti, scoliamoli, conservando l’acqua, e frulliamoli. Passiamoli al setaccio e uniamo l’acqua di cottura necessaria a ottenere una crema.

Creiamo sui piatti due strisce di crema di fagioli e su ciascuna disponiamo l’aringa con la fonduta. Spalmiamo poca salsa piccante sull’interno delle foglie di cavolo lessate, aggiungiamo la carne e chiudiamo a involtino. Disponiamo 2 involtini su un lato e completiamo con la verza saltata sulla parte opposta. Condiamo con un giro d’olio, sale e pepe.

Se la ricetta “Più & meno” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 6 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Giusina in cucina - ricetta Cassata al gelo di limone di Giusina Battaglia

Giusina in cucina | Cassata al gelo di limone ricetta Giusina Battaglia

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Cassata al gelo di limone di Giusina Battaglia per la trasmissione di cucina Giusina in cucina su Food Network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.