Masterchef 6 | Potato skins ricetta Marco Vandoni

L’appuntamento con la grande cucina firmata MasterChef Magazine è tornato! Anche con questa nuova edizione di MasterChef Italia sono infatti tornati gli appuntamenti con le rubriche dedicate ai protagonisti della sesta stagione di MasterChef Italia e ai grandi nomi della gastronomia italiana e internazionale in onda su Sky. Per la rubrica dal titolo “Mystery Zero Sprechi”, Marco Vandonivalorizzerà al meglio il suo avanzo realizzando la sua ricetto Zero Sprechi: “Potato Skins all’italiana!

MasterChef 6 - ricetta Potato skins di Marco Vandoni
Foto tratta dalla trasmissione di cucina masterchef 6 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Potato skins proposta per noi da Marco Vandoni nel corso della trasmissione di cucina dal titolo MasterChef 6 in onda su Sky!

Durata ricetta Potato skins: 60 min

Ingredienti per 4 persone

  • Panna fresca, 60 g
  • Mascarpone, 40 g
  • Yogurt magro, 30 g
  • Pompelmo, 1
  • Guanciale, 12 fette sottili
  • Patate arrosto con la buccia, 6 grandi
  • Latte, 150 ml
  • Taleggio, 100 g
  • Pecorino romano, 100 g
  • Erba cipollina, 8-10 fili
  • Olio evo
  • Pepe nero in grani

Procedimento della ricetta Potato skins da MasterChef Italia 6

Mescoliamo in una boule la panna con il mascarpone e lo yogurt. Uniamo della scorza di pompelmo grattugiata e circa un cucchiaino del suo succo. Amalgamiamo bene lavorando con la frusta e lasciamo riposare per circa un’ora in frigorifero.

Cuociamo le fettine di guanciale sulla griglia molto calda con pochissimo olio fino a quando saranno croccanti. Togliamo il guanciale dalla griglia e asciughiamolo con carta assorbente da cucina. Sbricioliamo le fettine di guanciale, se necessario aiutandosi con un coltello.

Tagliamo le patate arrosto in due per lungo. Con un cucchiaio togliamo quasi tutta la polpa, lasciando la buccia e uno strato omogeneo di circa mezzo centimetro. Condiamo i “gusci” di patata su entrambi i lati con del sale grosso e un filo d’olio utilizzando uno spruzzino, poi disponiamoli sulla placca foderata di carta da forno a testa in giù. Inforniamo a 230 °C per 5 minuti. Giriamo le potato skins e cuociamo per altri 5 minuti.

Schiacciamo la polpa delle patate con una forchetta. Amalgamiamo in una ciotola parte della polpa insieme al latte, parte delle scaglie di guanciale, il taleggio, il pecorino grattugiato e un’abbondante macinata di pepe. Raccogliamo il composto nella sac à poche e farciamo le potato skins. Inforniamo ancora, a testa in su, a 200 °C con la funzione grill per 2-3 minuti. Affettiamo molto sottilmente l’erba cipollina.

Disponiamo le potato skins nei piatti, cospargiamole con il guanciale croccante rimasto, l’erba cipollina e una macinata di pepe, completando con un cucchiaino di panna acida su ciascuna mezza patata.

Se la ricetta “Potato skins” preparata da Marco Vandoni tratta dal programma tv di cucina Masterchef Italia 6 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Cotto e mangiato - Polpette di uova sode ricetta Tessa Gelisio

Cotto e Mangiato | Polpette di uova sode ricetta Tessa Gelisio

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Polpette di uova sode di Tessa Gelisio per la trasmissione di cucina Cotto e Mangiato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.