Masterchef 6 | Stuzzico d’aringa ricetta Cristina Nicolini

L’aspirante chef amatoriale Cristina Nicolini, che ha partecipato come concorrente alla sesta edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef condotta dai quattro insuperabili giudici (Antonino Cannavacciuolo, Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich), nella terza mistery box della stagione avendo come tema la preparazione di una ricetta utilizzando degli ingredienti come aglio nero, verza, cipolla di Tropea, puzzone di Moena, fagioli borlotti, trippa, sardella, carne di pecora, aringa in salamoia, peperone definiti sex killer, cioè che ammazzano il desiderio. Cristina ci ha proposto la buonissima ricetta di un antipasto di facile preparazione dal titolo Stuzzico d’aringa di cui troverete ingredienti e procedimento scritti qui di seguito mentre, qui sotto, trovate l’immagine del piatto servito in tavola e sottoposto al giudizio dei 4 giudici di MasterChef 6. Il consiglio dello chef per questo piatto prevede di fare attenzione alle spine dell’aringa, molto numerose e sottili e di non usare sale nei fagioli e nella verza perché l’aringa è già molto saporita.

Masterchef Italia 6 - ricetta Stuzzico d'aringa di Cristina Nicolini
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 6 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Stuzzico d’aringa proposta per noi da Cristina Nicolini nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 6 in onda su Sky!

Durata ricetta Stuzzico d’aringa: 40 min

Ingredienti per 4 persone

  • Fagioli borlotti, 250 g
  • Aringhe fresche, 2
  • Cipolle bionde, 2
  • Zucchero di canna, 2 cucchiai
  • Cavolo verza, 250 g
  • Sardella piccante, 50 g
  • Aglio nero, 2 spicchi
  • Olio evo
  • Pepe nero in grani

Procedimento della ricetta Stuzzico d’aringa da Masterchef Italia 6

Sgraniamo i fagioli borlotti e cuociamoli in acqua bollente per circa 30 minuti. Nel frattempo, puliamo e sfilettiamo le aringhe, spiniamole attentamente con una pinzetta e otteniamo 4 filetti. Formiamo dei rotolini di arringa bloccandoli con uno stuzzicadenti e cuociamoli in una padella con un filo d’olio per 2 minuti su entrambi i lati.

Sbucciamo una cipolla, tagliamola a pezzi e cuociamola in abbondante olio a fiamma dolce per almeno 20 minuti. Aggiungiamo lo zucchero e caramelliamo la cipolla per altri 5 minuti. Frulliamo il composto con il frullatore a immersione.

Tagliamo la verza molto sottile e saltiamola in padella con olio e la cipolla rimasta, sbucciata e affettata, per pochi secondi, fino a quando sarà morbida ma ancora di un colore verde brillante.

Frulliamo la sardella con abbondante olio e filtriamo il composto con un setaccio. Scoliamo i fagioli giunti a cottura e frulliamoli aggiungendo olio, pepe e l’aglio nero sbucciato. Passiamo il composto ottenuto attraverso un colino in modo da eliminare la pelle dei fagioli e otteniamo una crema liscia e omogenea.

Distribuiamo al centro dei piatti un cucchiaio di crema di borlotti, adagiamo sopra un rotolino di aringa e copriamolo con la salsa di cipolla caramellata. Sopra l’involtino disponiamo la verza spadellata e con l’olio di sardella disegniamo un cuore nel piatto, completando con una macinata di pepe nero.

Se la ricetta “Stuzzico d’aringa” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 6 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Giusina in cucina - ricetta Cassata al gelo di limone di Giusina Battaglia

Giusina in cucina | Cassata al gelo di limone ricetta Giusina Battaglia

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Cassata al gelo di limone di Giusina Battaglia per la trasmissione di cucina Giusina in cucina su Food Network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.