Profitteroles caffè e mascarpone ricetta Dolci dopo il Tiggì

Alla buonissima ricetta della Pavlova moderna ai frutti esotici proposta dalla maestra di cucina Ambra Romani ha risposto il bravissimo maestro pasticcere Pietro Macellaro che, nella puntata di lunedì della trasmissione Dolci dopo il Tiggì, ha proposto l’interessante ed appetitosa ricetta dei profitteroles con caffè e mascarpone, un dessert buonissimo che richiama molto, per ingredienti utilizzati e come gusto, il buonissimo tiramisù, il mio dolce preferito.

Dolci dopo il Tiggì - ricetta Profitteroles caffè e mascarpone
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Dolci dopo il Tiggì in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Profitteroles caffè e mascarpone di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Profitteroles caffè e mascarpone : 45 min

Ingredienti

Per il croccante alle nocciole:

  • 500 g di zucchero semolato 
  • 150 g di acqua
  • 300 g di granella di nocciole 

Per l’estratto al caffè:

  • 300 g di zucchero semolato 
  • 100 g di acqua 
  • 130 g di caffè macinato
  • 300 g di acqua 

Per la crema pasticcera:

  • 500 g di latte 
  • 125 g di panna 
  • 1 g di vaniglia 
  • 125 g di zucchero semolato 
  • 150 g di tuorli 
  • 30 g di amido di mais
  • 20 g di amido di riso 
  • 1 g di sale

Per la glassa al mascarpone:

  • 250 g di mascarpone 
  • 250 g di panna
  • 125 g di crema pasticcera 
  • 50 g di zucchero semolato

Per i bignè:

  • 15/18 bignè

Procedimento della ricetta Profitteroles caffè e mascarpone

Prepariamo il croccante alle nocciole: cuociamo acqua e zucchero a caramello, versiamo la granella di nocciole calda in modo che non raffreddi troppo velocemente il caramello. Versiamo tutto su un tappeto in silicone e mettiamolo in forno caldo per mantenerlo morbido.

Prendiamo un marmo, oppure il fondo di una placca da forno rovesciata, precedentemente messo a scaldare in forno così che ci aiuterà a mantenere il calore più a lungo, ungiamolo leggermente con dell’olio e stendiamo sopra un pezzo di croccante fino allo spessore di 2mm cercando di renderlo il più rotondo possibile. Prendiamo una cupola d’acciaio, anch’essa leggermente unta, e appoggiamo il croccante dandogli la forma di un cestino. Facciamo raffreddare.

Prepariamo l’estratto di caffè: cuociamo a caramello molto scuro lo zucchero con l’acqua. Nel frattempo facciamo una infusione con l’altra acqua e la polvere di caffè. Decuociamo poi il caramello con l’infuso e lasciamo macerare. Filtriamo, raffreddiamo ed aromatizziamo la crema pasticcera.

Prepariamo la crema pasticcera: uniamo latte, panna, bacca di vaniglia e metà dello zucchero presente in ricetta; nel frattempo facciamo una pastella con amidi, il rimanente zucchero, sale e tuorli, giriamo e formiamo un composto liscio. Quando il latte arriva a bollore, stemperiamo il composto, incorporiamo e cuociamo fino a consistenza; versiamo su teglia con carta da forno, copriamo e facciamo raffreddare.

Prepariamo la glassa al mascarpone: mescoliamo il mascarpone con la crema pasticcera e lo zucchero ed aggiungiamo gradualmente la panna liquida. Montiamo il dolce: spennelliamo il cestino croccante con del cioccolato al suo interno in modo da proteggerlo dall’umidità del dolce che andremo a realizzare al suo interno.

A parte farciamo i bignè con crema pasticcera aromatizzata con l’estratto di caffè. Aiutandosi con una forchettina immergiamo i bignè nella glassa al mascarpone ed iniziamo a comporre il dolce adagiandoli uno sopra l’altro nel cestino croccante. Decoriamo a piacere e serviamo.

Video della ricetta Profitteroles caffè e mascarpone per Dolci dopo il tiggì

Ecco il video della ricetta “Profitteroles caffè e mascarpone ” tratta dal programma Dolci dopo il tiggì in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Profitteroles caffè e mascarpone ” del programma tv “Dolci dopo il tiggì” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Geo - ricetta Tagliatelle dei presidi d'Abruzzo di Peppino Tinari

Geo | Tagliatelle dei presidi d’Abruzzo ricetta Peppino Tinari

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Tagliatelle dei presidi d'Abruzzo di Peppino Tinari per la trasmissione Geo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.