<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Prova del Cuoco | Profitterol al limone d’Amalfi ricetta De Riso

Un buonissimo dolce famoso in tutto il mondo rivisitato rispetto alla ricetta classica che noi tutti conosciamo quello che ci ha proposto quest’oggi il mitico maestro pasticcere Sal De Riso che, in questa puntata di venerdì 6 aprile 2018 della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco, dopo averci proposto, nella sua precedente apparizione di venerdì scorso alla Prova, la ricetta della Colomba pasquale con mousse di pastiera napoletana, ci ha oggi proposto ingredienti e procedimento per preparare dei buonissimi e gustosi profitterol aromatizzati con dei profumatissimi limoni provenienti, ovviamente, da Amalfi.

La Prova del Cuoco - Profitterol al limone d’Amalfi ricetta Sal De Riso

Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Sal De Riso per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Profitterol al limone d’Amalfi di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Profitterol al limone d’Amalfi: 150 min

Ingredienti

Bignè:
  • 250 g acqua,
  • 250 g burro,
  • 250 g farina,
  • 500 g uova intere,
  • 6 g sale
Crema al limone:
  • 100 g tuorlo,
  • 100 g zucchero,
  • 100 g burro,
  • 100 g succo di limone,
  • mezza bacca di vaniglia
Crema pasticcera al limone:
  • 350 g latte,
  • 150 g panna,
  • 180 g tuorli,
  • 150 g zucchero,
  • 35 g amido di mais,
  • 2 g sale,
  • buccia di 3 limoni,
  • 1 baccello di vaniglia
Per la decorazione
  • 750 g crema pasticcera al limone,
  • 250 g crema limone,
  • 500 g panna montata

Procedimento della ricetta Profitterol al limone d’Amalfi di Sal De Riso

Prepariamo la pasta bignè mettendo in un tegame l’acqua e facendola bollire aggiungendo anche il burro e il sale. Quando il burro è completamente sciolto e l’acqua bolle, uniamo la farina tutta d’un colpo.

Mescoliamo energicamente e lasciamo sul fuoco finchè il composto si staccherà dalle pareti. Trasferiamo in planetaria o in una ciotola e lasciamo intiepidire. Quindi, cominciando a mescolare, uniamo le uova tutte insieme.

Lavoriamo fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, della consistenza simile a quella di una crema pasticcera. Trasferiamolo in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia da 1 cm e formiamo i bignè, grandi come una noce, su una teglia coperta da carta forno.

Inforniamo a 220°, forno preriscaldato e statico, per 25 minuti circa. Sforniamo e lasciamo raffreddare. Prepariamo la crema al limone mettendo a scaldare il succo di limone con la buccia di limone grattugiata. A parte lavoriamo i tuorli con lo zucchero e il sale.

Uniamo il succo di limone scaldato e filtrato. Rimettiamo sul fuoco e, mescolando, portiamo a 80°. Togliamo dal fuoco e raffreddiamo velocemente a 50°. Aggiungiamo a questo punto il burro a tocchetti e frulliamo con un mixer ad immersione. Copriamo con la pellicola a contatto e lasciamo raffreddare in frigorifero.

Per la crema pasticcera al limone, scaldiamo il latte con la panna e la scorza grattugiata dei limoni. Portiamo ad ebollizione. A parte, mescoliamo i tuorli con lo zucchero, i semi di vaniglia, l’amido di mais e il sale. Uniamo la miscela di latte e panna calda e filtrata.

Rimettiamo sul fuoco e, mescolando, facciamo addensare il tutto. Trasferiamo subito in un contenitore largo e freddo. Copriamo con la pellicola e facciamo raffreddare rapidamente.

Per la composizione, mescoliamo la crema al limone alla crema pasticcera. Trasferiamo in una sacca da pasticcere. Farciamo i bignè con la crema ottenuta.

Per la copertura, alla crema rimasta, incorporiamo mezzo Kg di panna montata. Quindi diluiamo con del latte fino ad ottenere la consistenza perfetta per glassare i bignè. Immergiamo i bignè nella crema diluita e posizioniamoli sul piatto da portata.

Video della ricetta Profitterol al limone d’Amalfi di Sal De Riso per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Profitterol al limone d’Amalfi” cucinata da Sal De Riso tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Rai Uno! Se non riesci a vedere il video postato qui di seguito, il problema potrebbe essere dovuto al fatto che stai bloccando il sito Cucina in Tv con un software Adblock. Per vedere il video e per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per questo sito.

Se la ricetta “Profitterol al limone d’Amalfi” di Sal De Riso tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Sommario
recipe image
Nome della ricetta
Profitterol al limone d’Amalfi
Autore
Pubblicato il
Tempo per la preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
31star1star1stargraygray Based on 1 Review(s)
Un buonissimo dolce famoso in tutto il mondo rivisitato rispetto alla ricetta classica che noi tutti conosciamo quello che ci ha proposto quest’oggi il mitico maestro pasticcere Sal De Riso che, in questa puntata di venerdì 6 aprile 2018 della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco, dopo averci proposto, nella sua precedente apparizione di ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: 4.7 ( 1 votes)
0

Un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.