<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Ricette all’italiana | Pasta alla genovese e cipolle in tempura ricetta Anna Moroni

Torna a cucinare in tv uno dei volti storici della trasmissione di cucina La Prova del cuoco, cioè la nostra amica Anna Moroni che, nella puntata di lunedì 12 novembre del programma di cucina di Rete 4 dal titolo Ricette all’Italiana condotto da Davide Mengacci, oltre alla ricetta dei mirtilli sciroppati, ci ha proposto la ricetta di un buonissimo primo piatto di pasta alla genovese, una pasta condita con un sugo preparato con involtini di carne impanati e cipolle, il tutto poi accompagnato da delle cipolle fritte in tempura come contorno.

Ricette all'italiana - ricetta Pasta alla genovese e cipolle in tempura di Anna Moroni

Foto tratta dalla trasmissione di cucina Ricette all’italiana in onda su Rete 4

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Pasta alla genovese e cipolle in tempura proposto per noi da Anna Moroni nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Ricette all’italiana in onda su Rete 4!

Durata ricetta Pasta alla genovese e cipolle in tempura: 150 min

Ingredienti

  • 8 involtini,
  • parmigiano grattugiato,
  • 1 Kg cipolle bianche,
  • 1 l latte intero, burro

Procedimento della ricetta Pasta alla genovese e cipolle in tempura da Ricette all’italiana

Prendere delle fettine di controgirello di vitellone o manzo e disporle su un piano. Spolverare ogni fetta con formaggio grattugiato e sale, arrotolare e chiudere gli involtini ottenuti con uno stecchino.

Metterli all’interno di una pentola con una noce di burro e coprire con le cipolle bianche affettate sottili ed il latte intero. Accendere, coprire e lasciare cuocere per ben 2 ore a fuoco dolce. Aggiustare di sale.

Cuocere la pasta, in questo caso i bucatini, in acqua bollente e salata e condirla con il sugo della genovese ed abbondante formaggio grattugiato. Per secondo, invece, preparare gli involtini alla genovese con gli anelli di cipolla in tempura.

Per la tempura, in una ciotola mescolare la farina con la fecola di patate. Aggiungere a filo l’acqua e la birra, mescolando con una frusta fino ad ottenere una pastella liscia. Tutti gli ingredienti vanno aggiunti in egual misura, cioè: 100 g di farina, 100 di fecola, 100 di acqua e 100 di birra.

Coprire e lasciare riposare in frigorifero la pastella. Intanto, scaldare una padella con 3 dita d’olio. Quando si è pronti, immergere gli anelli di cipolla (ma anche altra verdura) nella pastella ben fredda e tuffare nell’olio a temperatura. Quando la tempura è leggermente dorata (molto chiara), scolarla e farla asciugare su carta assorbente. Salare prima di servire.

Video della ricetta Pasta alla genovese e cipolle in tempura di Anna Moroni

Qui di seguito trovi il link per vedere tutti i passaggi utilizzati da Anna Moroni per realizzare la ricetta Pasta alla genovese e cipolle in tempura tratta dal suo programma di cucina Ricette all’italiana in onda su Rete 4

Link Videoricetta Pasta alla genovese e cipolle in tempura di Anna Moroni

Se la ricetta “Pasta alla genovese e cipolle in tempura” tratta dal programma tv di cucina Ricette all’italiana vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Torna a cucinare in tv uno dei volti storici della trasmissione di cucina La Prova del cuoco, cioè la nostra amica Anna Moroni che, nella puntata di lunedì 12 novembre del programma di cucina di Rete 4 dal titolo Ricette all’Italiana condotto da Davide Mengacci, oltre alla ricetta dei mirtilli sciroppati, ci ha proposto la ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Tag dell'articolo:

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.