Torta chic ricetta Dolci dopo il Tiggì

I due pasticceri concorrenti di questa settimana della trasmissione di cucina dedicata ai dolci dal titolo Dolci dopo il Tiggì, cioè Campa e Palazzi, hanno dovuto preparare oggi, nell’ultima puntata della settimana, un dolce proposto dal maestro pasticcere Luca Montersino, una torta chic, composta da una bavarese al pompelmo rosa e cioccolato bianco, un fondo croccante e una gelèe al bitter, davvero squisita.

Dolci dopo il Tiggì - ricetta Torta chic
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Dolci dopo il Tiggì in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Torta chic di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Torta chic : 70 min

Ingredienti

Per la bavarese al pompelmo rosa e cioccolato bianco:

  • 400 g di succo di pompelmo rosa
  • 75 g di zucchero semolato
  • 200 g di tuorlo
  • 18 g di gelatina in polvere
  • 350 g di cioccolato bianco
  • 2 g di buccia di pompelmo rosa
  • 750 g di panna

Per la gelèe al bitter :

  • 65 g di bitter
  • 165 g di moscato
  • 35 g di acqua
  • 100 g di zucchero semolato
  • 12 g di gelatina in polvere
  • Per il fondo croccante:
  • 150 g di mandorle in pasta
  • 70 g di fiocchi di mais
  • 50 g di cioccolato bianco

Per il biscotto alle mandorle:

  • 125 g di uova
  • 175 g di t.p.t. alle mandorle
  • 25 g di farina di riso
  • 10 g di burro
  • 165 g di albume
  • 40 g di zucchero semolato

Per la bagna al pompelmo rosa:

  • 150 g di succo di pompelmo rosa
  • 75 g di zucchero liquido
  • 150 g di cioccolato bianco
  • 300 g di pompelmo rosa
  • 100 g di gelatina neutra a freddo

Procedimento della ricetta Torta chic

Per la bavarese al pompelmo rosa e cioccolato bianco: misceliamo tuorli e zucchero, quindi uniamo il succo di pompelmo bollente e cuociamo a 82° come una normale crema inglese. Fuori dal fuoco uniamo il cioccolato bianco a pezzettini e mixiamo bene unendo anche la gelatina ammollata e la buccia di pompelmo grattugiata. Portiamo il tutto a 30° C quindi alleggeriamo con la panna semimontata. Teniamo da parte.

Per la gelè al bitter: Scaldiamo l’acqua ed uniamovi la gelatina ammollata a parte, sciogliamo bene lo zucchero dentro il liquido ancora caldo quindi uniamo bitter e moscato. Coliamo in cerchi più piccoli di 2 cm rispetto la torta finita e congeliamo bene.

Per il fondo croccante: sciogliamo il cioccolato bianco ed uniamovi la pasta di mandorle e i fiocchi di mais, mescoliamo bene quindi formiamo un fondo con questo composto alto mezzo centimetro negli anelli dove si andrà a dosare la torta, avendo cura di non arrivare con il composto a toccare gli anelli ma avanzando un centimetro in tutta la circonferenza.

Per il biscotto alle mandorle: montiamo le uova con il tpt alle mandorle, a parte montiamo gli albumi con lo zucchero. Uniamo le due montate, poi la farina ed infine il burro fuso. Dosiamo su foglio di carta da forno facendo uno strato alto 1 cm. Cuociamo in forno a 180° C quindi una volta freddi coppiamone dei cerchi dello stesso diametro della gelè al bitter.

Per la bagna: misceliamo a freddo i due ingredienti. Per il montaggio del dolce: sopra il fondo croccante dosiamo la bavarese fino a metà stampo, inseriamo il disco di biscotto alle mandorle inzuppato, poi completiamo con altra bavarese. Infine “sprofondiamogli” dentro la gelè congelata al bitter in modo che la bavarese gli arrivi a filo. Congeliamo bene il tutto quindi smodelliamo.

Per la decorazione: Lucidiamo la superficie e i lati con la gelatina neutra, disponiamovi sopra gli spicchi di pompelmo rosa pelati “a vivo” quindi completiamo con le griglie di cioccolato bianco e scorza di pompelmo rosa.

Video della ricetta Torta chic per Dolci dopo il tiggì

Ecco il video della ricetta “Torta chic ” tratta dal programma Dolci dopo il tiggì in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Torta chic” del programma tv “Dolci dopo il tiggì” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Giusina in cucina - ricetta Sfince di San Giuseppe di Giusina Battaglia

Giusina in cucina | Sfince di San Giuseppe ricetta Giusina Battaglia

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Sfince di San Giuseppe di Giusina Battaglia per la trasmissione di cucina Giusina in cucina su Food Network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.