Brooklyn Black Out ricetta Dolci dopo il Tiggì

Sono iniziate questa settimana le semifinali della trasmissione di cucina dedicata ai dolci dal titolo Dolci dopo il Tiggì. I due concorrenti/pasticceri in gara oggi, cioè Aliberti e Palazzi, hanno proposto la ricetta della torta Brooklyn Black Out, una torta proposta dalla bravissima Ambra Romani constituita da un impasto in cui spicca il cacao amaro con una glassa anch’essa a base di cacao amaro e miele di acacia e con una decorazione finale a base di more e menta, un dolce buonissimo abbastanza semplice da preparare.

Dolci dopo il Tiggì - ricetta Brooklyn Black Out

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Brooklyn Black Out di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Brooklyn Black Out : 45 min

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 340 g di farina 
  • 200 g di burro 
  • 520 g di zucchero
  • 4 uova
  • 90 g di cacao amaro in polvere
  • 10 g di bicarbonato
  • 10 g di lievito istantaneo per dolci
  • 320 g di latte 
  • 2 bustine di vanillina
  • sale q.b.
  • burro e farina per lo stampo

Per la glassa:

  • 1.2 l di acqua
  • 750 g di zucchero
  • 1 ½ cucchiaio di miele di acacia
  • 190 g di cacao amaro in polvere
  • 300 g di amido di mais
  • 120 g di burro

Per la decorazione:

  • 1 vaschetta di more
  • menta q.b.

Procedimento della ricetta Brooklyn Black Out

Prepariamo l’impasto: In una planetaria montiamo a spuma il burro ed aggiungiamo poi lo zucchero, quindi incorporiamo una alla volta le uova. A parte, mescoliamo, il bicarbonato, il lievito e un pizzico di sale.

Riuniamo i due composti nella planetaria, aggiungiamo metà della farina setacciata con il cacao e il latte. Mescoliamo e uniamo la farina rimasta.

Dividiamo il composto in 2 teglie imburrate e infarinate e cuociamo in forno preriscaldato a 180 °C per circa 30/40 minuti. Sforniamo e facciamo raffreddare.

Prepariamo la glassa: in un pentolino portiamo a bollore 900 ml d’acqua con lo zucchero, il miele e il cacao. Appena il composto inizia a bollire, aggiungiamo l’amido di mais stemperato in 300 ml di acqua fredda e facciamo rapprendere.

Togliamo dal fuoco, aggiungiamo il burro e amalgamiamo energicamente fino a ottenere una crema compatta e spalmabile. Facciamo raffreddare. Da ogni torta, tagliamo un sottile strato di impasto e passiamo al mixer per ottenere delle briciole.

Su un piatto da portata, disponiamo a strati le torte e la glassa. Completiamo con la glassa ricoprendo interamente la superficie del dolce (anche i lati), cospargiamo con le briciole di pasta e facciamo riposare.

Video della ricetta Brooklyn Black Out per Dolci dopo il tiggì

Ecco il video della ricetta “Brooklyn Black Out ” tratta dal programma Dolci dopo il tiggì in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Brooklyn Black Out ” del programma tv “Dolci dopo il tiggì” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Cooker Girl - ricetta Pizza scrocchiarella di Aurora Cavallo

Cooker Girl | Pizza scrocchiarella ricetta Aurora Cavallo

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Pizza scrocchiarella di Aurora Cavallo per la trasmissione Cooker Girl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.