Calza della befana ricetta Dolci dopo il Tiggì

Con la presenza in studio del simpatico chef della Prova del Cuoco Cesare Marretti e del maestro cioccolataio Guido Castagna, la nostra amica Antonella Clerici, nella puntata di lunedì dela trasmissione di cucina dedicata ai dolci dal titolo Dolci dopo il Tiggì, ha preparato la gustosa ed appetitosa ricetta della calza della befana, una calza piena di dolcetti buonissimi, dai marshmallow alle gelatine di frutta, dai croccanti alle nocciole alle meringhe al cioccolato.

Dolci dopo il toggì - ricetta Calza della Befana
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Dolci dopo il Tiggì su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Calza della befana di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Calza della befana : 60 min

Ingredienti

MARSHMALLOW

  • 600 g di zucchero semolato
  • 200 g di albumi
  • 40 g di colla di pesce
  • 1 limone
  • 100 g di fecola
  • 100 g di zucchero a velo

CARBONE

  • 500 g di zucchero
  • 1 albume
  • colorante alimentare nero q. b.
  • 100 g zucchero a velo
  • acqua q. b.

GELATINE

  • 100 g di succo di mandarino
  • 180 g di zucchero
  • ½ limone
  • 12 g di colla di pesce

CROCCANTI ALLE NOCCIOLE

  • 200 g di zucchero
  • 40 g di glucosio
  • 150 g di nocciole

MERINGHE AL CIOCCOLATO

  • 200 g di zucchero
  • 100 g di albume
  • 500 g di cioccolato
  • scorze d’arancia candite q.b.
  • alchechengi q.b.

Procedimento della ricetta Calza della befana

Per i marshmallow : montiamo gli albumi a neve per preparare le meringhe. Caramelliamo lo zucchero. Quando è arrivato a temperatura, uniamolo alla meringa montata. Uniamo il composto alla colla di pesce e alla fecola. Versiamolo in uno stampo rivestito di carta da forno. Passiamo nello zucchero a velo e formiamo delle strisce.

Per il carbone: caramelliamo lo zucchero. Aggiungiamovi il colorante nero e l’albume. Mescoliamo e versiamo il composto nella carta da forno. Facciamo raffreddare fino a quando non si sarà solidificato.

Per le gelatine: Mettiamo il succo a bollire con lo zucchero. Aggiungiamo la colla di pesce (precedentemente ammollata in acqua e strizzata) e la scorza di mandarino. Coliamo il composto negli stampini. Facciamo raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore. Una volta estratti dagli stampini passiamoli nello zucchero.

Per i croccanti alle nocciole: caramelliamo lo zucchero e uniamo le nocciole tritate. Mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo. Facciamo raffreddare e successivamente stendiamo il composto con un mattarello. Passiamo nello zucchero a velo e tagliamolo a pezzettini.

Prepariamo le meringhe, unendo una dose di albume a due di zucchero. Temperiamo il cioccolato bianco e fondente.  Farciamo le meringhe con la crema di cioccolato bianco o scuro. Facciamo raffreddare. Intingiamo poi nel cioccolato e completiamo con la granella di nocciole.  Immergiamo poi nel cioccolato anche le scorze d’arancia candite e l’alchechengi.

Video della ricetta Calza della befana per Dolci dopo il tiggì

Ecco il video della ricetta “Calza della befana ” tratta dal programma Dolci dopo il tiggì in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Calza della befana ” del programma tv “Dolci dopo il tiggì” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Cotto e mangiato - Risotto con prosecco e gamberetti rosa ricetta Tessa Gelisio

Cotto e Mangiato | Risotto con prosecco e gamberetti rosa ricetta Tessa Gelisio

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Risotto con prosecco e gamberetti rosa di Tessa Gelisio per la trasmissione di cucina Cotto e Mangiato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.