Crostata al cocco ricetta Erich da Bake Off Italia 3

Per la prova tecnica di questa seconda puntata della trasmissione di cucina dedicata ai dolci dal titolo Bake Off Italia 3, Erich, concorrente di questa terza edizione del programma di Real time, ha proposto la ricetta di tre diverse golose ed interessanti crostate. La prima è una Crostata al cocco, la seconda è una Crostata di mandorle con fichi e lamponi e la terza delle interessantissime e gustosissime Crostatine zenzero, cannella e arance.

Bake Off Italia 3 - ricetta Crostata al cocco di Erich
Foto tratte dalla trasmissione di cucina di Real Time dal titolo Bake Off Italia 3

Ma vediamo nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzati da Erich all’interno del programma di cucina dedicato ai dolci dal titolo Bake Off Italia condotto da Benedetta Parodi su Real Time.

Ingredienti

Crostatine zenzero, cannella e arance:

  • 160 g burro
  • 160 g zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico sale
  • 4 g lievito in polvere
  • 200 g farina 00
  • 135 g farina integrale
  • 8 g zenzero in polvere
  • 5 g cannella in polvere
  • legumi secchi qb

Per la marmellata:

  • 500 g arance mature
  • 2 g agar agar
  • 250 g zucchero di canna

Per la crema all’arancia:

  • 125 ml latte intero
  • 125 ml panna liquida
  • 4 tuorli
  • 60 g zucchero
  • 25 g farina
  • 4 arance
  • 2 g agar agar

Crostata di mandorle con fichi e lamponi

Per la base:

  • 270 g farina 00
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 g mandorle sgusciate
  • 60 g semi di sesamo
  • 100 g zucchero
  • 2 g cannella in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di 1 limone
  • 180 g burro

Per la farcitura:

  • 500 g fichi neri
  • 400 g lamponi
  • 100 g zucchero
  • 30 g farina
  • 45 g zucchero di canna
  • scorza di 1/2 limone

Per decorare:

  • 1 tuorlo
  • 50 g zucchero di canna

Crostata al cocco

Per la frolla:

  • 160 g burro
  • 160 g zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico sale
  • 6 g lievito in polvere
  • 325 g farina debole
  • Legumi secchi qb

Per il ripieno:

  • 200 ml latte di cocco
  • 500 ml yogurt di cocco
  • 50 ml di liquore al cocco
  • 4 g agar agar
  • 50 g zucchero a velo
  • 40 g amido di mais
  • 1 boccetta di estratto di vaniglia

Per decorare:

  • more qb
  • lamponi qb
  • mirtilli qb
  • ribes qb
  • fiori di gelsomino qb
  • foglie di menta qb

Procedimento della ricetta di Erich dei Crostata al cocco

Crostatine zenzero, cannella e arance

Preriscaldiamo il forno a 170 gradi.

Per la frolla: Lavoriamo il burro a tocchetti con lo zucchero e la vaniglia, uniamo le uova, il lievito e il sale. Lasciamo riposare per una mezzoretta.

Per la marmellata: Sbucciamo le arance e tagliamole a tocchetti, mettiamole in una padella assieme allo zucchero e all’agar agar e facciamo bollire fino a che non si addensa. Può essere necessario dover usare un frullatore ad immersione per renderla più liscia.

Per la crema: Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungiamo la farina e creiamo un impasto omogeneo. Scaldiamo il latte e la panna, quando bolle aggiungiamo il composto e mescoliamo con una frusta a mano finché non si addensa, aggiungiamo il succo di arancia e spegniamo. Facciamo raffreddare. Dopo aver steso la pasta sottile stendiamola negli stampini e cuociamo finché non assumono un colore dorato. Sforniamo e facciamo raffreddare.

Per completare: Stendiamo la marmellata come base sulla crostatina, ricopriamo con la crema all’arancia e decoriamo con alcune scorze d’arancia grattugiata.

Crostata di mandorle

Preriscaldiamo il forno a 180 gradi.

Per la base: Tostiamo le mandorle e i semi di sesamo in padella. Una volta tostati mettiamoli in un mixer finché non sarà tutto tritato finemente. Aggiungiamo lo zucchero, la farina setacciata, la cannella, il sale e la scorza di limone. Tritiamo il tutto ancora per qualche minuto. Aggiungiamo il burro freddo a pezzetti e azioniamo ad alta velocità fino ad ottenere un composto sbriciolato. Uniamo le uova con la vanillina e azioniamo nuovamente. Facciamo riposare in frigorifero per mezz’ora.

Per la farcitura: Sbucciamo i fichi, tagliamoli a spicchi e mescoliamoli con i lamponi, i due tipi di zucchero, la farina e la scorza di mezzo limone.

Per completare: Togliamo la frolla dal frigo, poniamo 1/3 della pasta da parte e stendiamo l’altra nella tortiera, foriamola con una forchetta. Riempiamo lo stampo con la frutta e adagiamo delle strisce di frolla fatte con la pasta lasciata da parte. Spennelliamo con l’uovo e cospargiamo di zucchero di canna. Cuociamo in forno per 40 minuti.

Crostata al cocco

Preriscaldiamo il forno a 170 gradi.

Per la frolla: Lavoriamo il burro a tocchetti con lo zucchero e la vaniglia, uniamo le uova, il lievito e il sale. Lasciamo riposare per una mezzoretta.

Per la crema: In un pentolino uniamo l’amido di mais all’agar agar, versiamo a filo il latte di cocco mescolando con una frusta a mano per evitare grumi e mettiamo sul fuoco medio-basso. Mescoliamo di tanto in tanto e quando raggiunge l’ebollizione mescoliamo e continuiamo a cuocere per 5 minuti circa, finché il composto non diviene denso.

Togliamo un attimo dal fuoco e, sempre miscelando, aggiungiamo lentamente lo yogurt e lo zucchero a velo. Rimettiamo sul fuoco, mescoliamo spesso e cuociamo per altri 5 minuti. Aggiungiamo l’estratto di vaniglia e spegniamo. Facciamo raffreddare in frigorifero. Inforniamo la frolla per 25 minuti.

Per completare: Una volta cotta facciamo intiepidire e versiamo il composto di cocco. Facciamo rassodare, prima di servirla, decoriamo con i frutti di bosco e i fiori.

Non ci resta che augurarvi…buon appetito!!

Se la ricetta “Crostata al cocco” di Erich tratta dal programma tv “Bake Off Italia” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Mattino Cinque - ricetta Plumcake salato di carote di Samya

Mattino Cinque | Plumcake salato di carote ricetta Samya

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Plumcake salato di carote di Samya per la trasmissione Mattino Cinque

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.