Detto Fatto | Torta di crepes ricetta Francesco Saccomandi

Nella puntata di martedì 18 aprile, il tutor romagnolo Francesco Saccomandi, protagonista del primo spazio dedicato alla cucina all’interno del programma di cultura e spettacolo dal titolo Detto Fatto in onda su Rai Due e condotto dalla bravissima e bellissima Caterina Balivo, ha proposto la buonissima ricetta di un dolce preparato con delle crepes dolci, farcito con una crema di panna, crema e granella di nocciole, coperto con una glassa al cioccolato fondente e con la crema di nocciole utilizzata anche per la decorazione finale del dolce.

Detto Fatto - Torta di crepes ricetta Francesco Saccomandi
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Detto Fatto in onda su Rai Due

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questa gustosa ricetta dal titolo Torta di crepes che Francesco Saccomandi ha cucinato per noi nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Detto Fatto in onda su Rai Due!

Durata ricetta Torta di crepes: 120 min

Ingredienti

Per le crepes:

  • 300 g farina 00,
  • 900 ml latte,
  • 6 uova,
  • 2 cucchiai di zucchero semolato,
  • un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 400 ml panna,
  • 20 g zucchero a velo,
  • 100 g crema di nocciole,
  • 100 g granella di nocciole

Per la copertura:

  • 150 ml panna,
  • 150 g cioccolato fondente

Per la decorazione:

  • 100 g crema di nocciole,
  • 50 g granella di nocciole tostate

Procedimento della ricetta Torta di crepes da Detto Fatto

Per le crepes: in una ciotola, mescoliamo la farina con il sale e lo zucchero, Al centro, creiamo un incavo ed inseriamo le uova intere. Mescoliamo le uova, incorporando la farina poca per volta. Aggiungiamo il latte e mescoliamo per bene.

Scaldiamo un padellino e lo ungiamo con burro ed un goccio d’olio. Versiamo il composto preparato con un mestolo (uno per volta) e roteamo il padellino, in modo da coprire l’intero diamentro con un velo di impasto. Cuociamo per 1-2 minuti e rigiriamo la crepe. Facciamo cuocere ancora 1 minuto. Continuiamo fino ad esaurire l’impasto.

Per il ripieno: montiamo (non troppo) metà della panna con lo zucchero a velo. A parte, mescoliamo metà della crema di nocciole con 3 cucchiai di panna liquida. Uniamo la rimanente panna liquida. Infine, montiamo quest’ultimo composto alla crema di nocciole con le fruste, fino ad ottenere una crema omogenea e spalmabile.

Per la copertura: scaldiamo la panna. Versiamo sul cioccolato a pezzetti e mescoliamo. Sciolto tutto il cioccolato, lo facciamo raffreddare un po’, in modo che diventi più denso.

Per la decorazione: posizioniamo la prima crepe alla base. Spalmiamo con un cucchiaio di panna montata, quindi coliamo sopra un po’ di crema alle nocciole, aiutandoci con un sac a poche, copriamo con un altra crepe e spalmiamo con un cucchiaio di panna al cioccolato e granella di nocciole.

Copriamo con un’altra crepe e continuiamo a farcire in questo modo, fino ad esaurire gli ingredienti. Pareggiamo i bordi delle crepes con un coltello.

Lasciamo riposare per almeno 10 minuti in frigorifero. Copriamo l’intera torta con la ganache al cioccolato. Scaldiamo la crema al cioccolato rimasta e la facciamo colare lungo i bordi. Decoriamo con altra granella.

Video della ricetta Torta di crepes da Detto Fatto

Dopo avervi mostrato gli ingredienti e il procedimento per preparare questa gustosa ricetta non ci resta altro da fare che mostrarvi il video della ricetta Torta di crepes!

Se la ricetta “Torta di crepes” di Francesco Saccomandi tratta dal programma tv “Detto Fatto” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Fatto in casa per voi - ricetta Gallette des rois di Benedetta Rossi

Fatto in casa per voi | Gallette des rois ricetta Benedetta Rossi

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Gallette des rois di Benedetta Rossi per la trasmissione Fatto in casa per voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.