È sempre mezzogiorno | Millefoglie di crespelle con carciofi e zola ricetta Gian Piero Fava

Nella puntata odierna di lunedì 6 dicembre della seconda stagione della trasmissione di cucina di Rai Uno dal titolo È sempre mezzogiorno condotta da Antonella Clerici, lo chef romano Gian Piero Fava ci ha proposto l’interessante ed appetitosa ricetta dal titolo Millefoglie di crespelle con carciofi e zola.

È sempre mezzogiorno - ricetta Millefoglie di crespelle con carciofi e zola di Gian Piero Fava
Foto tratta dalla trasmissione di cucina È sempre mezzogiorno in onda su Rai Uno

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso e ricco piatto dal titolo Millefoglie di crespelle con carciofi e zola proposto per noi da Gian Piero Fava nel corso della trasmissione di cucina dal titolo È sempre mezzogiorno in onda su Rai Uno!

Durata ricetta Millefoglie di crespelle con carciofi e zola: 70 min

Ingredienti per 4 persone

Per le crespelle

  • 180 gr di farina
  • 500 ml di latte
  • 6 uova
  • 80 gr di burro

Per la fonduta

  • 1 lt di latte
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di farina
  • 80 gr di formaggio grattugiato
  • 1 mazzetto di timo

Per i carciofi alla romana

  • 6 carciofi
  • 6 alici sott’olio
  • 1 spicchio di aglio
  • vino bianco
  • 2 mazzetti di prezzemolo
  • 2 mazzetti di mentuccia
  • 80 gr di gorgonzola
  • 100 gr di formaggio grattugiato

Per terminare

  • 2 carciofi
  • 100 gr di farina di riso
  • 1 lt di olio di arachide
  • mousse al mascarpone e zola
  • fiori eduli

Procedimento della ricetta Millefoglie di crespelle con carciofi e zola da È sempre mezzogiorno

Iniziamo dall’impasto per le crespelle rompendo le uova intere in una ciotola e sbattendole con una frusta aggiungendo la farina poco alla volta in modo da ottenere un composto liscio e privo di grumi. Versiamo il latte a filo ed aggiungiamo anche il burro fuso mescolando in modo da ottenere una pastella liscia che metteremo a riposare mezz’ora in frigorifero coprendola con una pellicola.

Prendiamo una padella, imburriamola e versiamoci sopra un mestolo della pastella ottenuto velando il fondo della padella. Cuociamo la crespella da ambo i lati ripetendo poi il procedimento fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Facciamo la besciamella sciogliendo, in un pentolino, il burro insieme alla farina.

Versiamo il latte caldo a filo e facciamo bollire avendo cura di mescolare il tutto. A fine cottura, aggiungiamo il formaggio grattugiato e facciamolo sciogliere mescolando. Prendiamo i carciofi, puliamoli e mettiamo al loro interno un’alice sott’olio ed un trito di prezzemolo, mentuccia ed aglio.

Disponiamo i carciofi in una padella a testa in giù, versiamo un generoso filo d’olio evo, aggiungiamo uno spicchio d’aglio e copriamo con abbondante vino bianco. Copriamo la padella con un foglio di carta forno ed un coperchio facendo cuocere per 20 minuti.

Prepariamo la millefoglie mettendo, in una tortiera, una crespella, ricopriamola con la besciamella, il gorgonzola tagliato a dadini ed i carciofi tagliati a pezzetti. Ricopriamo con un’altra crespella, versiamo altra besciamella e formaggio grattugiato.

Ripetiamo la sequenza degli strati fino ad esaurire tutti gli ingredienti e fino ad arrivare al bordo della tortiera. Completiamo la millefoglie con uno strato di besciamella ed una spolverata di formaggio grattugiato. Facciamo cuocere la millefoglie a 180° per 25 minuti.

Video della ricetta Millefoglie di crespelle con carciofi e zola di Gian Piero Fava

Qui di seguito trovi il link per vedere il video con tutti i passaggi utilizzati da Gian Piero Fava per realizzare la ricetta Millefoglie di crespelle con carciofi e zola tratta dal suo programma di cucina È sempre mezzogiorno in onda su Rai Uno

Link Videoricetta Millefoglie di crespelle con carciofi e zola di Gian Piero Fava

Se la ricetta “Millefoglie di crespelle con carciofi e zola” tratta dal programma tv di cucina È sempre mezzogiorno vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

ricette pasta orto fantasia

Pasta orto e fantasia | Bietoline cotte e crude ricetta Enrica Della Martira

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Bietoline cotte e crude di Enrica Della Martira per la trasmissione Pasta orto e fantasia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.