La cucina di Sonia | Torta Elvezia ricetta Sonia Peronaci

Nella puntata di lunedì 8 novembre della nuova trasmissione di cucina di La7d dal titolo La cucina di Sonia dedicata alla cucina regionale della nostra amata Italia, la famosissima cuoca, scrittrice, conduttrice televisiva e blogger Sonia Peronaci ci ha proposto, come prima ricetta di questa puntata, la ricetta dal titolo Torta Elvezia.

La cucina di Sonia - ricetta Torta Elvezia di Sonia Peronaci
Foto tratta dalla trasmissione di cucina La cucina di Sonia in onda su La7d

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso e ricco piatto dal titolo Torta Elvezia proposto per noi da Sonia Peronaci nel corso della trasmissione di cucina dal titolo La cucina di Sonia in onda su La7d!

Durata ricetta Torta Elvezia: 120 min

Ingredienti per 4 persone

per la daquoise

  • 200g di albumi
  • 125g di zucchero semolato
  • 190g di farina di mandorle
  • 140g di zucchero a velo
  • 50g di farina 00

per la crema allo zabaione

  • 8 tuorli (150g)
  • 250g di zucchero
  • 100g di marsala secco
  • 50g di vino bianco
  • 40g di amido di riso

per la crema al burro

  • 50g di acqua
  • 190g di zucchero semolato
  • 8g di glucosio
  • 100g di tuorli
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 315g di burro

per guarnire

  • 100g di mandorle in granella

Procedimento della ricetta Torta Elvezia da La cucina di Sonia

Per preparare la torta Elvezia iniziate preparando la daquoise. Montate gli albumi nella planetaria e unite lo zucchero in tre volte distinte. A parte mischiate la farina di mandorle, la faina 00 e lo zucchero a velo, queste polveri le dovrete aggiungere agli albumi montati. Incorporate delicatamente.

Su una teglia coperta con carta forno spremete 1/3 dell’impasto, inserito in una sac a poche, a formare una chiocciola (20cm di diametro)partendo dai bordi e andando verso il centro. Con l’impasto ricaverete 3 daquoise che andrete a cuocere singolarmente a 170° in forno statico per circa 12 minuti.

Per la crema allo zabaione mettete in una bastardella i tuorli, lo zucchero, il marsala e il vino, mescolate e infine aggiungete l’amido. Mettete la bastardella dentro una pentola contente poca acqua calda, cuocete a bagnomaria la crema mescolando per 10-15 minuti.

Trasferite la crema in un pirofila e copritela con della pellicola a contatto e fatela raffreddare. Per la crema al burro iniziate preparando uno sciroppo con acqua, zucchero e glucosio portatelo fino a 121°. Nella planetaria montate i tuorli con la vaniglia e aggiungete a filo lo sciroppo.

Per ultimo aggiungete nella planetaria il burro, a temperatura ambiente, a pezzi. Per assemblare la torta posizionate il primo disco di meringa su un’alzatina, spremete con una sac a poche uno strato di crema al burro e livellate, sopra fate un altro giro di crema al burro, ma solo sul bordo esterno, al centro posizionate quella allo zabaione.

Coprite con il secondo disco di meringa e ripetete gli strati di creme. Chiudete la torta con il terza disco di meringa, spatolate i bordi con la crema al burro e rivestiteli con la granella di mandorle. Prima di servire la torta Elvezia fatela raffreddare in frigorifero per almeno 2-3 ore.

Video della ricetta Torta Elvezia di Sonia Peronaci

Qui di seguito trovi il link per vedere il video con tutti i passaggi utilizzati da Sonia Peronaci per realizzare la ricetta Torta Elvezia tratta dal suo programma di cucina La cucina di Sonia in onda su La7d

Link Videoricetta Torta Elvezia di Sonia Peronaci

Se la ricetta “Torta Elvezia” tratta dal programma tv di cucina La cucina di Sonia vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

ricette pasta orto fantasia

Pasta orto e fantasia | Bietoline cotte e crude ricetta Enrica Della Martira

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Bietoline cotte e crude di Enrica Della Martira per la trasmissione Pasta orto e fantasia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.