L’Italia a morsi | Rotolo di magro ricotta ed erbette ricetta Chiara Maci

Torna sulla rete Food Network la food blogger più famosa d’Italia, cioè Chiara Maci, che, per l’undicesima puntata della terza stagione del suo fortunato programma di cucina dal titolo L’Italia a morsi, si è recata nell’Oltrepo Pavese per cucinare insieme ad Elisabetta un tipico menù locale. La nostra amica Chiara Maci, come primo piatto principale del menù di questa puntata, ci ha proposto una gustosissima e buonissima ricetta dal titolo Rotolo di magro ricotta ed erbette.

L'Italia a morsi - ricetta Rotolo di magro ricotta ed erbette di Chiara Maci
Foto tratta dalla trasmissione di cucina L’Italia a morsi in onda su Food Network

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Rotolo di magro ricotta ed erbette proposto per noi da Chiara Maci nel corso della trasmissione di cucina dal titolo L’Italia a morsi in onda su Food Network!

Durata ricetta Rotolo di magro ricotta ed erbette: 50 min

Ingredienti

  • Per la pasta
  • 400 gr di farina bianca 00
  • 4 uova
  • Sale
  • Acqua q.b.
  • Per il ripieno
  • 1000 gr di erbette lavate (bietole , spinaci)
  • 500 gr di ricotta di pecora (già sgocciolata)
  • 300 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • Burro
  • Sale
  • Pepe
  • Noce moscata
  • 1 tuorlo d’uovo

Procedimento della ricetta Rotolo di magro ricotta ed erbette da L’Italia a morsi

Sulla spianatoia ponete la farina, preparate la fontana e rompete le uova, poi aggiungete un pizzico di sale. Con la forchetta iniziate a incorporare le uova e poi procedete all’impasto sino a ottenere un prodotto lavorato omogeneo ed elastico. In caso di necessità aggiungete un poco di acqua o un cucchiaio di olio evo.

Riponete il composto in un panno di lino e lasciate riposare per qualche minuto, poi con il mattarello procedete alla stesura della pasta che deve essere sottile e omogenea. Si deve arrotolare e srotolare senza appicciarsi. Nel frattempo cuocete le erbette in poca acqua, oppure direttamente nella pentola senza acqua. La cottura è brevissima.

Scolatele e fatele raffreddare. Mettete la ricotta su un canovaccio in modo da far assorbire l’umidita in eccesso. Tagliate le erbette finemente e passatele brevemente in padella con una noce di burro e un poco di spezie.

Aggiungete alle erbette saltate in padella la ricotta, il tuorlo d’uovo e il parmigiano grattugiato e mescolate fino ad ottenere un impasto sodo. A questo punto ponete la pasta su un panno e stendete il composto di ricotta ed erbette fino ad uno spessore di circa 1 cm.

Con il panno procedete ad arrotolare, creando un grosso rotolo. Chiudete il rotolo nella tela e fatelo bollire in una pentola con acqua salata per circa 20 minuti. Terminata la cottura, lasciatelo raffreddare un poco prima di procedere al taglio.

Dovrà sembrare un arrotolato. Cospargete il rotolo con burro fuso chiarificato e insaporito con salvia e noce moscata e completate con una generosa spolverata di parmigiano grattugiato.

Video della ricetta Rotolo di magro ricotta ed erbette di Chiara Maci

Qui di seguito trovi il link per vedere tutti i passaggi utilizzati da Chiara Maci per realizzare la ricetta Rotolo di magro ricotta ed erbette tratta dal suo programma di cucina L’Italia a morsi in onda su Food Network

Link Videoricetta Rotolo di magro ricotta ed erbette di Chiara Maci

Se la ricetta “Rotolo di magro ricotta ed erbette” tratta dal programma tv di cucina L’Italia a morsi vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

La cucina di Sonia - ricetta Cozze gratinate di Sonia Peronaci

La cucina di Sonia | Cozze gratinate ricetta Sonia Peronaci

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Cozze gratinate di Sonia Peronaci per la trasmissione di cucina La cucina di Sonia su La7d

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.