Masterchef 7 | Cappellacci vaccinara e caponata scomposta ricetta Simone Scipioni

L’aspirante chef amatoriale e concorrente di MasterChef 7 Simone Scipioni, dopo la prova mistery box da lui vinta incentrata sull’impiattamento creativo, per l’invention test ha dovuto rivisitare un piatto già pronto che lo stesso Simone ha potuto scegliere per se e per gli altri, usando altri ingredienti presi dalla dispensa con l’imposizione data dallo stesso Simone ai suoi avversari di non poter usare determinate tipologie di ingredienti, attrezzi o tecniche di cottura. Simone Scipioni ha scelto di usare la coda alla vaccinara preparando un primo piatto di pasta fresca ripiena, dei cappellacci per la precisione, ripieni della carne della coda alla vaccinara, il tutto servito su una crema di carote e menta, piatto completato con delle olive glassate.

Masterchef Italia 7 - ricetta Cappellacci vaccinara e caponata scomposta di Simone Scipioni

Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 7 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Cappellacci vaccinara e caponata scomposta proposta per noi da Simone Scipioni nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 7 in onda su Sky!

Durata ricetta Cappellacci vaccinara e caponata scomposta: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • Coda alla vaccinara, 500 g
  • Carota, 3
  • Menta, 12 foglie
  • Olive nere, 16
  • Sedano, 1 costa
  • Farina 00, 400 g
  • Semola, 200 g
  • Uova, 2
  • Pangrattato, 40 g
  • Zucchero, 100 g
  • Vino rosso, 1 bicchiere
  • Aceto di vino bianco, 15 ml
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe

Procedimento della ricetta Cappellacci vaccinara e caponata scomposta da Masterchef Italia 7

Prendiamo gli avanzi di coda alla vaccinara e separiamo la carne dalle ossa. Tritiamo la polpa al coltello, aggiungiamo l’albume di un uovo e il pangrattato e lavoriamo fino a ottenere un impasto omogeneo.

Nel frattempo, tostiamo le ossa avanzate in padella a fuoco alto per 5 minuti, sfumiamo col vino rosso, lasciamo evaporare, aggiungiamo poca acqua e facciamo ridurre fino a ottenere un salsa piuttosto densa.

Impastiamo la farina e la semola su una spianatoia aggiungendo 300 ml di acqua a fontana fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Disponiamo l’impasto in una boule, copriamo con la pellicola trasparente e facciamo riposare.

Portiamo a ebollizione abbondante acqua in una pentola. Saliamo e lessiamo la carota pelata e tagliata a pezzi grossolani per 15 minuti o fino a quando risulti morbida.

Scoliamo, passiamo in acqua e ghiaccio e frulliamo con un minipimer insieme a un mestolo abbondante di acqua di cottura e alle foglie di menta, lasciandone qualcuna da parte per la decorazione. Passiamo al colino e teniamo da parte.

Realizziamo uno sciroppo con una parte di acqua e due di zucchero, aggiungiamo un filo di aceto e facciamo bollire per circa un minuto. Passiamoci dentro le olive nere denocciolate. e togliamo dal fuoco.

Nel frattempo, peliamo una costa di sedano, tagliamola a becco di flauto in pezzi di circa 2-3 centimetri e sbianchiamola in acqua salata per 2 minuti. Scoliamo e passiamo in acqua e ghiaccio.

Stendiamo la pasta col mattarello ad uno spessore molto sottile e ricaviamo con un ring circolare dei dischi di basta del diametro di circa 3-4 centimetri.

Disponiamo al centro della metà dei dischi una dose di ripieno e richiudiamo con un altro a mo’ di cappellaccio. Portiamo a ebollizione abbondante acqua salata e bolliamo i cappellacci per 2-3 minuti.

Impiattiamo versando la crema di carote e menta, disponendo i cappellacci e concludendo con le olive glassate, il sedano e qualche fogliolina di menta. Irroriamo i cappellacci con poca crema di carote rimasta.

Se la ricetta “Cappellacci vaccinara e caponata scomposta” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 7 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni. Per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per il sito Cucina in Tv.

L’aspirante chef amatoriale e concorrente di MasterChef 7 Simone Scipioni, dopo la prova mistery box da lui vinta incentrata sull’impiattamento creativo, per l’invention test ha dovuto rivisitare un piatto già pronto che lo stesso Simone ha potuto scegliere per se e per gli altri, usando altri ingredienti presi dalla dispensa con l’imposizione data dallo stesso ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.