Masterchef 7 | Toro seduto ricetta Alberto Menino

L’aspirante chef amatoriale e concorrente di MasterChef 7 Alberto Menino, dopo aver perso la prova in esterna ambientata all’Associazione Città Olinda a Milano, ha dovuto superare la prova del pressure test che consisteva nel preparare un piatto in base ai numeri della smorfia napoletana assegnati dalla sorte, che simboleggiano vari ingredienti, vantaggi e svantaggi sul tempo della prova. Alberto ha preparato un gustoso ed appetitoso secondo piatto di carne utilizzado le palle di toro tagliate a pezzi e fritte, il tutto servito con dei pomodorini sciroppati e tre diversi tipi di salsa: al pomodoro, al sanguinaccio e alla mozzarella.

Masterchef Italia 7 - ricetta Toro seduto di Alberto Menino
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 7 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Toro seduto proposta per noi da Alberto Menino nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 7 in onda su Sky!

Durata ricetta Toro seduto: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • Testicoli di toro, 2
  • Zuppa di verdure, 100 g
  • Mozzarella, 100 g
  • Pomodorini, 20
  • Sanguinaccio, 100 g
  • Panko, 200 g
  • Sedano, ½ gambo
  • Carota, ½
  • Aglio, 1 spicchio
  • Basilico, 16 foglie
  • Scalogno, 1
  • Zucchero, 20 g
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe

Procedimento della ricetta Toro seduto da Masterchef Italia 7

Per la salsa al pomodoro: riscaldiamo un filo di olio evo in una padella, aggiungiamo lo spicchio d’aglio schiacciato, lo scalogno e il basilico tritato e lasciamo soffriggere.

Aggiungiamo 10 pomodorini tagliati a pezzi, aggiustiamo di sale e lasciamo cuocere, aggiungendo ogni tanto un mestolo di brodo ricavato dalla zuppa di verdure. Setacciamo la salsa ottenuta e rimettiamo su fuoco medio per addensare.

Prepariamo la salsa alla mozzarella frullandola con due mestoli di brodo ricavato dalla zuppa di verdure e un mestolo di acqua tiepida. Setacciamo e aggiustiamo di sale. Prepariamo la salsa al sanguinaccio: aggiungiamo il un pentolino un filo di olio evo con mezza carota e mezzo sedano tritati finemente.

Aggiungiamo il sanguinaccio, cuociamo per qualche minuto, aggiungiamo due mestoli di brodo e una macinata di pepe e frulliamo il tutto. Passiamo al setaccio e teniamo da parte.

Prepariamo i pomodorini sciroppati incidendo 10 pomodorini a croce. Portiamo a ebollizione l’acqua in una pentola, sbianchiamo i pomodorini, passiamoli in acqua e ghiaccio e priviamoli della buccia e dei semi.

Realizziamo uno sciroppo con 20 g di zucchero, 20 ml di acqua, un pizzico di sale e un filo di olio evo. Immergiamo i pomodorini nello sciroppo e teniamo da parte. Portiamo a ebollizione l’acqua in una pentola. Puliamo i testicoli, sbollentiamoli e rimuoviamo la pelle esterna.

Tagliamoli a fette di uno spessore di circa 2 cm, passiamole nel panko e friggiamole in abbondante olio di semi bollente. Scoliamo, asciughiamo con carta assorbente e saliamo. Impiattiamo disponendo gocce sparse delle tre salse, i testicoli fritti e i pomodorini sciroppati. Completiamo con qualche foglia di basilico.

Se la ricetta “Toro seduto” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 7 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni. Per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per il sito Cucina in Tv.

Check Also

Fatto in casa per voi - ricetta Arista al sale di Benedetta Rossi

Fatto in casa per voi | Arista al sale ricetta Benedetta Rossi

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Arista al sale di Benedetta Rossi per la trasmissione Fatto in casa per voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.