Masterchef 7 | Vitello in agrodolce ricetta Kateryna Gryniukh

L’aspirante chef amatoriale Kateryna Gryniukh, che ha partecipato come concorrente alla settima edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef condotta dai quattro insuperabili giudici (Antonino Cannavacciuolo, Antonia Klugmann, Bruno Barbieri e Joe Bastianich), nella settima mistery box della stagione avente come tema la marinatura trovando, sotto la scatola, alcuni prodotti con cui poter marinare gli alimenti fuori dalla Mystery Box (canocchie, sottofesa di manzo, nasello, sedano rapa, melanzane, ananas, peperone, pomodori, cetrioli, zucchina), ha preparato un secondo piatto a base di carne, sottofesa di manzo, che Kateryna ha scaloppato e servito su una purea di sedano rapa completando il piatto con una salsa barbecue ed una maionese ai frutti rossi.

Masterchef Italia 7 - ricetta Vitello in agrodolce di Kateryna Gryniukh
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 7 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Vitello in agrodolce proposta per noi da Kateryna Gryniukh nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 7 in onda su Sky!

Durata ricetta Vitello in agrodolce: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • Sottofesa di manzo, 300 g
  • Sedano rapa, 1
  • Peperone rosso, ½
  • Pomodoro, 1
  • Ribes, 100 g
  • Lamponi, 100 g
  • Cipolla bianca, 1
  • Aglio, 1 spicchio
  • Burro di cocco, 100 g
  • Limone, ½
  • Miele
  • Anice stellato
  • Peperoncino in polvere
  • Zucchero di canna
  • Sale
  • Pepe
  • Olio evo
  • Timo
  • Maggiorana
  • Rosmarino
  • Salsa Worchester

Procedimento della ricetta Vitello in agrodolce da Masterchef Italia 7

Disponiamo la carne ancora intera in una boule a marinare con il burro di cocco, un filo di olio evo, una presa di sale, una macinata di pepe, qualche seme di anice stellato e un cucchiaino peperoncino in polvere.

Prepariamo la salsa barbecue: versiamo un filo d’olio evo in un tegame, tritiamo la cipolla e lo spicchio d’aglio e rosoliamoli. Realizziamo una brunoise col peperone e il pomodoro, versiamoli nel tegame e aggiungiamo due cucchiai di miele.

Lasciamo cuocere tutto a fuoco medio per 10 minuti, aggiungiamo 3 cucchiai di salsa Worchester, una presa di sale, una macinata di pepe e a piacere altro peperoncino. Completiamo la cottura per altri 6-7 minuti, frulliamo bene il composto e lasciamolo ridurre in padella a fuoco medio per qualche minuto.

Portiamo a ebollizione abbondante acqua in una pentola, saliamo e lessiamo il sedano rapa pulito, mondato e tagliato a cubetti aggiungendo il succo di mezzo limone. Lasciamo cuocere per circa 15 minuti. Frulliamo ribes e lamponi e passiamoli al colino fino ad ottenere una maionese cremosa.

Riscaldiamo un filo d’olio evo in una padella, aggiungiamo uno spicchio d’aglio schiacciato, il timo, la maggiorana e il rosmarino a piacere e rosoliamo la carne su tutti i lati per sigillarla, lasciandola rosa all’interno.

Togliamo dal fuoco e lasciamo riposare. Nel frattempo, scoliamo il sedano rapa e frulliamolo con qualche mestolo di acqua di cottura fino ad ottenere una purea. Impiattiamo disponendo la purea di sedano rapa, il manzo scaloppato e la salsa barbecue. Decoriamo con la “maionese” ai frutti rossi e qualche lampone avanzato.

Se la ricetta “Vitello in agrodolce” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 7 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni. Per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per il sito Cucina in Tv.

Check Also

Fatto in casa per voi - ricetta Arista al sale di Benedetta Rossi

Fatto in casa per voi | Arista al sale ricetta Benedetta Rossi

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Arista al sale di Benedetta Rossi per la trasmissione Fatto in casa per voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.