Mont blanc della costiera ricetta Dolci dopo il Tiggì

Buonissima questa torta proposta ai pasticceri concorrenti della nuova trasmissione di cucina condotta da Antonella Clerici dal titolo Dolci dopo il Tiggì. Il maestro pasticcere Sal De Riso ha infatti richiesto alla coppia di concorrenti Monaco/Santin di preparare una gustosa ed appetitosa Mont blanc della costiera, un torta mont blanc con la classica meringa, la crema pasticcera all’alloro, la panna montata e i marron glacé per decorazione finale.

Dolci dopo il Tiggì - ricetta Mont blanc della costiera
Foto tratte dalla trasmissione di cucina Dolci dopo il Tiggì

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Mont blanc della costiera di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Mont blanc della costiera: 45 min

Ingredienti

Per la meringa:

  • 80 g di albumi
  • 250 g di zucchero

Per la crema pasticcera all’alloro:

  • 350 g di latte
  • 150 g di panna
  • 120 g di tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 40 g di amido di mais
  • 2 g di sale
  • 50 g liquore all’alloro
  • 1 buccia di limone
  • 1/3 di bacca di vaniglia

Per la panna montata:

  • 500 g di panna
  • 50 g di zucchero

Per gli spaghetti di castagne:

  • 400 g di castagne fresche sbucciate e spellate
  • 180 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 30 g di liquore all’alloro
  • 1 foglia di alloro

Per decorare:

  • marron glacé q.b.

Procedimento della ricetta Mont blanc della costiera

Prepariamo i dischi di meringa: con l’ aiuto di una frusta elettrica montiamo l’albume con 80 g di zucchero aggiungendolo lentamente. Dopo circa 5 minuti aggiungiamo pian piano altri 90 g di zucchero e continuiamo a montare a media velocità; quando la massa sarà ben montata versiamo l’ultima parte di zucchero e lavoriamo a velocità ridotta.

Lasciamo assorbire totalmente lo zucchero e con l’aiuto di un sac a poche a bocchetta liscia formiamo sopra un foglio di carta da forno all’interno di un cerchio d’acciaio un disco di meringa alto circa 1 cm. Cuociamo in forno a 130°C per 2 ore lasciando leggermente il forno aperto per far fuori uscire eventuale umidità.

Prepariamo la crema pasticcera all’alloro: facciamo bollire in un pentolino il latte, la panna, il sale con la scorza di limone e i semini del baccello di vaniglia. A parte, in una pentola capiente emulsioniamo bene i tuorli con lo zucchero, aggiungiamo l’amido di mais e dopo averlo ben incorporato versiamo il latte e la panna bollente.

Mescoliamo bene con un frusta e portiamo ad una temperatura di 82°C. Coliamo la crema velocemente in un contenitore d’acciaio e copriamola con la pellicola trasparente a contatto per evitare la formazione di pellicine. Raffreddiamo la crema direttamente in freezer.

Prepariamo la panna montata: per montare bene la panna è importante tenerla in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. La panna non deve superare la temperatura di 5°C. Versiamo la panna liquida in un recipiente concavo, aggiungiamo lo zucchero vanigliato (è possibile utilizzare anche zucchero al velo) e montiamo con l’aiuto di un frustino elettrico fino alla densità desiderata.

Quando in una ricetta è scritto panna semimontata si intende panna montata molto morbida e lucida. Quando invece bisogna decorare le torte bisogna montare la panna qualche minuto in più e comunque facendo attenzione a non farla diventare troppo montata.

In una pentola capiente lessiamo le castagne in acqua con un pizzico di sale e la foglia di alloro. Quando le castagne saranno ben cotte scolate l’acqua in eccesso e frullate con un mixer a immersione quando sono ancora calde. Aggiungete lo zucchero, il burro e il liquore e continuate ancora a frullare per ottenere una purea molto liscia. Utilizziamo questa crema di castagne ancora fredda a 4°C.

Video della ricetta Mont blanc della costiera per Dolci dopo il tiggì

Ecco il video della ricetta “Mont blanc della costiera” tratta dal programma Dolci dopo il tiggì in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Mont blanc della costiera” del programma tv “Dolci dopo il tiggì” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Ricette all'italiana - ricetta La scafata di Anna Moroni

Ricette all’italiana | La scafata ricetta Anna Moroni

Ingredienti, procedimento e video della ricetta La scafata di Anna Moroni per la trasmissione Ricette all'italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.