<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Pasta e fagioli con le cotiche in versione marinara ricetta Pascucci La Prova del Cuoco

Il maestro di cucina esperto nella preparazione di piatti a base di pesce, cioè il simpaticissimo chef Gianfranco Pascucci, ha proposto, in questa ricca ed interessante puntata del venerdì della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco, la gustosa ed appetitosa ricetta di una pasta e fagioli preparata con delle cotiche di mare, una versione marinaresca della classica pasta e fagioli sicuramente molto gustosa e da provare.

La Prova del Cuoco - Pasta e fagioli con le cotiche in versione marinara ricetta Gianfranco Pascucci

Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Gianfranco Pascucci per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Pasta e fagioli con le cotiche in versione marinara di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Pasta e fagioli con le cotiche in versione marinara: 60 min

Ingredienti per 4 persone

Per i fagioli:
  • 300 gr. di fagioli Risina di Spello o tradizionali a seconda della regione
  • sedano carota e cipolla q.b.
  • 1 pomodoro ramato
  • sale e pepe q.b
Per il sugo di mare:
  • 1 testa di pesce
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 pomodori ramati
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • sale e pepe q.b
  • 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
  • 3 mestoli di brodo vegetale
Per le cotiche di mare:
  • la pelle di ricciola o baccalà
  • 100 gr. di pasta corta
  • olio
  • 1 foglia di alloro
  • capperi
  • 2 foglioline di mentuccia

Procedimento della ricetta Pasta e fagioli con le cotiche in versione marinara di Gianfranco Pascucci

Prepariamo una passata di fagioli bollendo i fagioli dopo averli fatti passare una nottata a mollo. Frulliamo i fagioli con un goccio di olio. In un pentolino, facciamo un fondo di olio, aglio e rosmarino. Dopo aver fatto soffriggere il tutto per un po’, uniamo le teste del pesce pulite.

Sfumiamo con il vino bianco. Dopo aver fatto vaporare l’alcool, aggiungiamo i pomodori tagliati e puliti. Dopo aver fatto sudare anche i pomodori, aggiungiamo anche il brodo. Facciamo andare per 20 minuti, poi filtriamo il tutto ed addensiamo un po’ sul fuoco.

Tagliamo a pezzettoni la pelle del pesce. Facciamo una base di alloro, capperi, mentuccia ed olio e rosoliamo un po’ la pelle. Lessiamo la pasta in acqua bollente e salata.

Ripassiamo la pasta con la pelle. Mettiamo nel piatto come base la passata di fagioli tiepida, aggiungiamo sopra la pasta insaporita ed il sughetto caldo fatto con le teste.

Video della ricetta Pasta e fagioli con le cotiche in versione marinara di Gianfranco Pascucci per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Pasta e fagioli con le cotiche in versione marinara” cucinata da Gianfranco Pascucci tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Pasta e fagioli con le cotiche in versione marinara” di Gianfranco Pascucci tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Il maestro di cucina esperto nella preparazione di piatti a base di pesce, cioè il simpaticissimo chef Gianfranco Pascucci, ha proposto, in questa ricca ed interessante puntata del venerdì della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco, la gustosa ed appetitosa ricetta di una pasta e fagioli preparata con delle cotiche di mare, una versione ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.