<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Prova del Cuoco | Focaccia Enkir con prosciutto cotto e toma piemontese ricetta Bonci

Una buonissima focaccia bianca realizzata con un impasto a base di farin di Enkir quella che ci ha proposto quest’oggi il maestro fornaio Gabriele Bonci nel corso della puntata odierna di giovedì 22 marzo 2018 della trasmissione di cucina La Prova del cuoco. In compagnia di Antonella Clerici, dopo averci proposto, un paio di settimane fa, la ricetta della pizza al sesamo ripiena di cicorie e prosciutto crudo, Gabriele ci ha infatti fornito ingredienti e procedimento per preparare questa gustosa focaccia farcita con prosciutto cotto e formaggio toma piemontese.

La Prova del Cuoco - Focaccia Enkir con prosciutto cotto e toma piemontese ricetta Gabriele Bonci

Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Gabriele Bonci per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Focaccia Enkir con prosciutto cotto e toma piemontese di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Focaccia Enkir con prosciutto cotto e toma piemontese: 40 min

Ingredienti

Per la focaccia

  • 1 Kg farina di Enkir,
  • 5 g lievito di birra,
  • 900 g acqua,
  • sale q.b.

Per la farcia

  • toma piemontese,
  • prosciutto cotto

Procedimento della ricetta Focaccia Enkir con prosciutto cotto e toma piemontese di Gabriele Bonci

Prepariamo l’impasto mettendo in una ciotola la farina con il lievito sbriciolato. Aggiungiamo un pò d’acqua e cominciamo a mescolare con un mestolo.

Aggiungiamo quindi l’acqua rimasta ed impastiamo ancora servendovi di un mestolo, in modo da ottenere una sorta di pastella.

Lavoriamo ancora per qualche minuto e poi copriamo una teglia con la carta forno, ungiamo con un generoso filo d’olio e stendiamo sopra la focaccia aveno cura di allargarla per bene.

Lasciamo lievitare l’impasto e, ad impasto raddoppiato, inforniamo a 200° per 25 minuti. Lasciamo raffreddare completamente la focaccia e poi tagliamola a metà e farciamola con formaggio toma piemontese tagliato a fette ed il prosciutto cotto. Copriamo ed inforniamo nuovamente qualche minuto in modo da far sciogliere il formaggio.

Video della ricetta Focaccia Enkir con prosciutto cotto e toma piemontese di Gabriele Bonci per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Focaccia Enkir con prosciutto cotto e toma piemontese” cucinata da Gabriele Bonci tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Rai Uno! Se non riesci a vedere il video postato qui di seguito, il problema potrebbe essere dovuto al fatto che stai bloccando il sito Cucina in Tv con un software Adblock. Per vedere il video e per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per questo sito.

Se la ricetta “Focaccia Enkir con prosciutto cotto e toma piemontese” di Gabriele Bonci tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Sommario
recipe image
Nome della ricetta
Focaccia Enkir con prosciutto cotto e toma piemontese
Autore
Pubblicato il
Tempo per la preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Una buonissima focaccia bianca realizzata con un impasto a base di farin di Enkir quella che ci ha proposto quest’oggi il maestro fornaio Gabriele Bonci nel corso della puntata odierna di giovedì 22 marzo 2018 della trasmissione di cucina La Prova del cuoco. In compagnia di Antonella Clerici, dopo averci proposto, un paio di settimane ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.