<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Prova del Cuoco | Millefoglie di crespelle con mortadella e taleggio ricetta Mainardi

Il simpaticissimo chef Andrea Mainardi torna a cucinare nelle cucine della trasmissione di cucina di Rai Uno dal titolo La Prova del cuoco proponendoci, in questa puntata di martedì 27 febbraio, la buonissima ricetta di un primo piatto preparato utilizzando delle crespelle che lo chef ha cotto ed utilizzato per preparare una gustosa e ricca millefoglie farcita con delle fette di mortadella, funghi champignon e del formaggio taleggio, un’idea di piatto buonissimo da servire anche come piatto unico per, ad esempio, il pranzo della domenica.

La Prova del Cuoco - Millefoglie di crespelle con mortadella e taleggio ricetta Andrea Mainardi

Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Andrea Mainardi per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Millefoglie di crespelle con mortadella e taleggio di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Millefoglie di crespelle con mortadella e taleggio: 60 min

Ingredienti

per le crespelle:
  • 3 uova,
  • 1/2l di latte,
  • 250 g di farina,
  • sale fino
Per la farcia
  • 200 g di mortadella a fette,
  • 400 g di taleggio,
  • 300 g di mascarpone,
  • 200 g di champignons,
  • 200 g di carciofi sott’olio
  • olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento della ricetta Millefoglie di crespelle con mortadella e taleggio di Andrea Mainardi

Prepariamo l’impasto delle crespelle frullando per immersione le uova con il latte, la farina ed un pizzico di sale. Veliamo una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine; versiamo il composto fino a formare uno strato sottile; attendiamo un minuto e poi giriamo la crespella in modo da cuocerla da ambo i lati.

Ripetiamo l’operazione fino a terminare il composto. Intercaliamo in una tortiera uno strato di crepelle con la mortadella, il taleggio mantecato con il mascarpone, i funghi mondati e tagliati a lamelle, rosolati e salati, i carciofi sott’olio e così via. Richiudiamo il tutto con una crespella e cuociamo in forno a 180° per 30 minuti.

Video della ricetta Millefoglie di crespelle con mortadella e taleggio di Andrea Mainardi per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Millefoglie di crespelle con mortadella e taleggio” cucinata da Andrea Mainardi tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Rai Uno! Se non riesci a vedere il video postato qui di seguito, il problema potrebbe essere dovuto al fatto che stai bloccando il sito Cucina in Tv con un software Adblock. Per vedere il video e per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per questo sito.

Se la ricetta “Millefoglie di crespelle con mortadella e taleggio” di Andrea Mainardi tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Sommario
recipe image
Nome della ricetta
Millefoglie di crespelle con mortadella e taleggio
Autore
Pubblicato il
Tempo per la preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Voto medio
11stargraygraygraygray Based on 1 Review(s)
Il simpaticissimo chef Andrea Mainardi torna a cucinare nelle cucine della trasmissione di cucina di Rai Uno dal titolo La Prova del cuoco proponendoci, in questa puntata di martedì 27 febbraio, la buonissima ricetta di un primo piatto preparato utilizzando delle crespelle che lo chef ha cotto ed utilizzato per preparare una gustosa e ricca ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.