Torta zuppa inglese ricetta Dolci dopo il Tiggì

Per la puntata del giovedì della trasmissione di cucina dedicata ai dolci dal titolo Dolci dopo il Tiggì, ai due concorrenti/pasticceri in gara oggi è stata proposta la ricetta di una buonissima torta fatta con zuppa inglese, cioè una torta con pan di spagna, pasta frolla, crema pasticcera e crema al cacao, un dolce originale ed appetitoso che nasce come interessante mix tra una torta normale e la famosa zuppa inglese.

Dolci dopo il Tiggì - ricetta Torta zuppa inglese
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Dolci dopo il Tiggì in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Torta zuppa inglese di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Torta zuppa inglese : 60 min

Ingredienti

Per il pan di spagna:

  • 6 uova
  • 180 g di zucchero
  • 120 g di farina
  • 120 g di fecola

Per la pasta frolla:

  • 200 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 400 g di farina
  • 2 uova
  • 200 g di zucchero

Per la crema pasticcera:

  • 500 ml di latte
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 4 tuorli
  • 160 g di zucchero
  • 70 g di farina

Per la crema al cacao:

  • 20 g di cacao amaro

Per la bagna:

  • ½ bicchiere di alkermes

Procedimento della ricetta Torta zuppa inglese

Prepariamo il Pan di Spagna. Rompiamo le uova nella campana della sbattitrice, uniamo lo zucchero, sbattiamo con una frusta il composto scaldandolo a bagnomaria, passiamo in macchina e portiamo a completa montatura fino a che il composto non è raddoppiato.

Setacciamo la farina e la fecola ed uniamola alla montatura versando a pioggia e girando delicatamente con una frusta dall’alto verso il basso. Disponiamo il composto in una tortiera imburrata a forno già caldo a 180° per circa per 35-40 minuti.

Prepariamo la pasta frolla: mettiamo in una grossa ciotola il burro freddo a pezzettini, il sale e la farina. Sfreghiamo con la punta delle dita fino ad ottenere delle grosse briciole. A questo punto unite l’uovo battuto con lo zucchero e impastiamo il tutto, affondando le mani nel composto di briciole e rimescolando ripetutamente dal basso verso l’alto per far amalgamare i liquidi con i solidi.

Quando il composto apparirà omogeneo, ma sempre piuttosto bricioloso, compattiamolo senza lavorarlo, ma solo premendo la pasta per ammassarla. Bisogna ottenere un composto totalmente privo di elasticità. Formiamo un panetto schiacciato, avvolgiamolo nella pellicola trasparente e mettiamo a riposare in frigo, nella parte meno fredda, per mezz’ora.

Prepariamo la crema pasticcera come di consueto, poi dividiamola in due parti uguali e ad una di queste incorporate il cacao setacciato. Lasciamo raffreddare. Imburriamo e infariniamo una teglia di 20/22 cm di diametro. Stendiamo i 2/3 della pasta frolla con il mattarello, rivestiamo la teglia e iniziamo a formare gli strati: sul fondo disponiamo il pan di Spagna tagliato a fettine di ½ cm, coprendo tutta la pasta, spruzziamo abbondantemente con l’alkermes diluito con 4 cucchiai d’acqua, poi stendiamo sopra la crema gialla.

Formiamo un altro strato di fettine di pan di Spagna bagnate con l’alkermes e ricopriamo con la crema al cioccolato. Stendiamo la pasta frolla rimasta in un disco grande come la teglia, poggiamolo sul ripieno e saldiamo insieme il disco con la pasta del bordo. Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Facciamo raffreddare completamente prima di servire.

Video della ricetta Torta zuppa inglese per Dolci dopo il tiggì

Ecco il video della ricetta “Torta zuppa inglese ” tratta dal programma Dolci dopo il tiggì in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Torta zuppa inglese ” del programma tv “Dolci dopo il tiggì” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Cotto e mangiato - Batate in padella ricetta Tessa Gelisio

Cotto e Mangiato | Batate in padella ricetta Tessa Gelisio

La nostra splendida amica Tessa Gelisio, nell’appuntamento all’ora di pranzo di martedì 20 ottobre della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.