Bake Off Italia 5 | Baked Alaska ricetta Luigi

Per la prima prova tecnica della quarta puntata di Bake Off Italia, il programma di cucina dedicato ai dolci condotto da Benedetta Parodi in onda su Real Time, ecco gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Luigi per preparare una torta dal titolo baked alaska caratterizzata da una pasta biscotto, un croccante di mandorle, un semifreddo all’amarena e una meringa italiana.

Bake Off Italia 5 - ricetta Baked Alaska di Luigi

Foto tratta dalla trasmissione di cucina Bake Off Italia 5 in onda su Real Time

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso e buonissimo dolce dal titolo Baked Alaska preparata da Luigi, uno dei concorrenti di questa quarta stagione della trasmissione di cucina dedicata ai dolci dal titolo Bake Off Italia 5 in onda su Real Time!

Durata ricetta Baked Alaska: 120 min

Ingredienti per 8 persone

Per la pasta biscotto
  • 120 g si zucchero
  • 50 g di farina
  • 50 g di cacao amaro in polvere
  • 20 g di miele
  • 3 uova medie
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 cucchiaino d’acqua
Per la meringa italiana
  • 250 g di zucchero
  • 125 ml di albumi a temperatura ambiente
  • 50 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale fino
Per il croccante di mandorle
  • 350 g zucchero semolato
  • 300 g mandorle
  • 60 ml acqua
  • Succo di limone q.b.
Per il semifreddo all’amarena
  • 200 g di amarene prevendite in sciroppo
  • 300 g di panna fresca liquida
Per decorare
  • 100 g di amarene prevendite in sciroppo
  • 50 g di lamelle di mandorle
  • 100 g di zucchero
Per flambare
  • 200 ml di rum

Procedimento della ricetta Baked Alaska da Bake Off Italia 5

Iniziamo preparando il semifreddo alle amarene quindi frulliamo molto finemente le amarene fino ad ottenere una crema. Montiamo la panna ed uniamola alla cremina ottenuta. Mescoliamo tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, versiamolo quindi nelle formine e mettiamo in freezer per circa un’ora.

Passiamo ora alla preparazione della pasta biscotto dividendo i tuorli dagli albumi. In una planetaria munita di frusta, uniamo metà dose di zucchero, il miele, l’acqua, i semi del baccello ai tuorli e sbattiamoli fino a che non saranno chiari e spumosi. Montiamo anche gli albumi a neve insieme al restante zucchero, quindi uniamo i due composti con una spatola senza smontarli, mescolando dal basso verso l’alto.

Aggiungiamo delicatamente la farina setacciata insieme al cacao in polvere ed amalgamiamo il composto. Stendiamo l’impasto su una teglia rettangolare di 20×30 cm rivestita di carta forno, livellandolo con una spatola piatta e liscia fino a raggiungere lo spessore di 1 cm. Inforniamo in forno statico già caldo a 220 gradi per 7 minuti circa.

Estraiamo la pasta biscotto e spolverizziamo subito la superficie della pasta biscotto con dello zucchero semolato e sigilliamola immediatamente con la pellicola trasparente. Quando la pasta biscotto risulterà fredda ricaviamo dei cerchi con un coppapasta del diametro di 7-8 cm. Farciamo le basi con il semifreddo e riponiamole in freezer.

Per preparare il croccante di mandorle ricopriamo di acqua calda le mandorle con la buccia in una terrina, lasciandole in ammollo per un paio di minuti. Scoliamo le mandorle, asciughiamole con un foglio di carta assorbente e procediamo con la spelatura, aiutandovi con la punta di un coltellino.

Foderiamo con carta da forno una teglia, distribuiamovi le mandorle spellate e facciamole tostare per 5 minuti in forno statico preriscaldato a 180 gradi. Prepariamo ora il caramello versando lo zucchero, il succo di limone e l’acqua in un pentolino. Facciamo sciogliere a fuoco lento, fino ad ottenere un composto dorato. Nel frattempo tritiamo grossolanamente parte delle mandorle lasciando intere le rimanenti.

Una volta pronto il caramello, spegniamo il fuoco e procediamo versando nel pentolino le mandorle tritate e quelle intere. Mescoliamo energicamente le mandorle con un cucchiaio di legno, facendo ampi movimenti dall’alto verso il basso, fino ad amalgamare tutto e facendo attenzione che ogni parte di mandorla sia inglobata nel caramello.

A preparazione ultimata, versiamo immediatamente il composto caldo nella teglia foderata con carta oleata e livelliamo bene la superficie, aiutandovi con un cucchiaio fino a distribuirlo uniformemente. Lasciamo raffreddare il dolce nella teglia per qualche minuto ma, prima che si solidifichi del tutto, rovesciamolo su un tagliere e tagliamolo a losanghe con un grosso coltello. Serviamolo completamente freddo.

Per preparare la meringa italiana versiamo lo zucchero e l’acqua in un pentolino e mescolare a fuoco basso fino al raggiungimento di 121 gradi. Nel frattempo, montiamo gli albumi a neve a media velocità. Quando lo sciroppo avrà raggiunto la temperatura sopra indicata, versiamolo a filo negli albumi, continuando a montare fino al completo raffreddamento della meringa. La meringa ottenuta dovrà presentarsi molto densa, liscia e lucida.

Trasferiamo la meringa in un sac à poche munito di bocchetta stellata, togliamo dal freezer i dolcetti e guarniamo tutta la superficie con ciuffi di meringa. Inforniamo i mini Baked Alaska alla massima potenza per soli 2 minuti. Decoriamoli con qualche amarena e il croccante di mandorle. Flambiamo infine con il rum.

Video della ricetta Baked Alaska di Luigi per Bake Off Italia 5

Ecco il video della ricetta “Baked Alaska” cucinata da Luigi tratta dal programma Bake Off Italia 5 in onda tutti i venerdì su Real Time! Se non riesci a vedere il video postato qui di seguito, il problema potrebbe essere dovuto al fatto che stai bloccando il sito Cucina in Tv con un software Adblock. Per vedere il video e per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per questo sito.

Se la ricetta “Baked Alaska” preparata da Luigi e tratta dal programma tv di cucina dedicato ai dolci dal titolo “Bake Off Italia 5” in onda su Real Time vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Per la prima prova tecnica della quarta puntata di Bake Off Italia, il programma di cucina dedicato ai dolci condotto da Benedetta Parodi in onda su Real Time, ecco gli ingredienti e il procedimento utilizzato da Luigi per preparare una torta dal titolo baked alaska caratterizzata da una pasta biscotto, un croccante di mandorle, un ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.