<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Coscetta di quaglia fritta con millefoglie di patate e sogliola ricetta Valentina da MasterChef 4

Un secondo piatto davvero molto ben armonizzato e molto ben congeniato quello che ci ha proposto Valentina, concorrente della quarta edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef. Valentina, infatti, sotto lo sguardo attento degli inflessibili giudici di gara di Masterchef 4, cioè Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich, ha cucinato un secondo piatto incentrato sulla coscetta di quaglia fatta friggere ed accompagnata da una millefoglie di sogliola e patate, servendo il tutto su una crema di sedano rapa.

Masterchef 4 - ricetta Coscetta di quaglia fritta con millefoglie di patate e sogliola e crema di sedano rapa di Valentina

Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef in onda su Sky

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Coscetta di quaglia fritta con millefoglie di patate e sogliola e crema di sedano rapa proposta per noi nel corso della trasmissione di cucina dal titolo MasterChef in onda su Sky!

Durata ricetta Coscetta di quaglia fritta con millefoglie di patate e sogliola e crema di sedano rapa: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • cosce di quaglia, 8
  • uova, 2 intere
  • pan grattato, 100 gr
  • patate, 2
  • ricotta, 200 gr
  • basilico, qualche foglia
  • porro, 1
  • sedano rapa, 1
  • parmigiano, 200 gr
  • cipolla dorata, 1
  • sogliola, 2
  • fiore di zucca, 8
  • sale
  • olio evo
  • pepe nero
  • salvia, qualche foglia
  • aceto balsamico

Procedimento della ricetta Coscetta di quaglia fritta con millefoglie di patate e sogliola e crema di sedano rapa da MasterChef

Prepariamo la crema facendo stufare il sedano rapa tagliato a tocchetti, qualche cubetto di patata, il porro con olio e mezzo bicchiere di acqua. Cuociamo per 10 minuti poi frulliamo aggiustando di sale e pepe.

Sfilettiamo la sogliola creando 8 filettini, mariniamoli con olio e salvia e passiamoli in forno a 180 gradi per un paio di minuti. Tagliamo la patata a fette sottili, apriamo i fiori di zucca, spennelliamo il tutto con olio e cuociamo in forno.

Disossiamo le coscette di quaglia, effettuiamo una panatura classica con uovo sbattuto e pangrattato. Friggiamo le coscette per circa 2 minuti a massima temperatura per dorarle, abbassiamo la fiamma e continuiamo a frigMasterchef 4 - ricetta Coscetta di quaglia fritta con millefoglie di patate e sogliola e crema di sedano rapa di Valentinagerle per altri 5 minuti.

Caramelliamo le cipolle in padella con acqua e aceto balsamico; sciogliamo il parmigiano in padella e conferirgli una forma conica appoggiandolo su di uno stampo. Misceliamo la ricotta con il basilico tritato creando la farcitura.

Componiamo la millefoglie di patata alternando a strati la patata cotta al forno, la crema di ricotta e basilico, la sogliola e il fiore di zucca. Sul fondo del piatto adagiamo la crema di sedano rapa, le cipolle caramellate al balsamico e il cono di parmigiano. Al centro del piatto posizioniamo la coscetta di quaglia fritta.

Se la ricetta “Coscetta di quaglia fritta con millefoglie di patate e sogliola e crema di sedano rapa” tratta dal programma tv “MasterChef 4” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Un secondo piatto davvero molto ben armonizzato e molto ben congeniato quello che ci ha proposto Valentina, concorrente della quarta edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef. Valentina, infatti, sotto lo sguardo attento degli inflessibili giudici di gara di Masterchef 4, cioè Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich, ha cucinato un ...

Review Overview

Vota questa ricetta

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.