Detto Fatto | Ciambelle morbide ricetta Giulia Vaiana

Tocca oggi alla giovanissima tutor Giulia Vaiana, protagonista del primo spazio dedicato alla cucina della puntata di martedì 10 ottobre della trasmissione di cultura e spettacolo di Rai Due dal titolo Detto Fatto condotta dalla simpaticissima e bellissima Caterina Balivo, prepararci la ricetta delle ciambelle morbide, glassate con cioccolato bianco e cioccolato fondente, un dolce che farà la gioia dei piccoli di casa.

Detto Fatto - Ciambelle morbide ricetta Giulia Vaiana
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Detto Fatto in onda su Rai Due
Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questa gustosa ricetta dal titolo Ciambelle morbide che Giulia Vaiana ha cucinato per noi nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Detto Fatto in onda su Rai Due!

Durata ricetta Ciambelle morbide: 90 min

Ingredienti

Per 8 ciambelle:

  • 130 g farina 00,
  • 120 g latticello (o 60 g latte + 60 g yogurt magro + 1 cucchiaino di succo di limone),
  • 70 g zucchero semolato,
  • 20 g burro fuso,
  • 1 cucchiaio raso di lievito per dolci,
  • un pizzico di noce moscata,
  • un pizzico di cannella,
  • 1 cucchiaino di aroma di vaniglia,
  • 1 uovo grande,
  • mezzo cucchiaio di bicarbonato

Per la decorazione:

  • 400 g cioccolato bianco,
  • cioccolato fondente,
  • coloranti alimentari a scelta,
  • mandorle sgusciate,
  • caramelle o decorazioni a scelta

Procedimento della ricetta Ciambelle morbide da Detto Fatto

In una ciotola, misceliamo gli ingredienti secchi, ovvero la farina, lo zucchero, il lievito, il bicarbonato e le spezie. In un’altra ciotola, invece, mescoliamo i liquidi: l’uovo, la vaniglia, il latticello (o 60 g latte + 60 g yogurt magro + 1 cucchiaino di succo di limone) ed il burro fuso.

A questo punto, uniamo i due composti: le polveri ed i liquidi. Mescoliamo con con una frusta manuale. Trasferiamo in una sacca da pasticcere e coliamo il composto all’interno di uno stampo per ciambelline ben imburrato. Riempiamo gli stampini per metà. Inforniamo a 180° per circa 10 minuti (devono dorare appena). Lasciamo raffreddare e sformiamo.

Intanto, sciogliamo il cioccolato bianco, lo dividiamo in varie ciotoline e lo coloriamo con diverse tinte. Pratichiamo due incisioni su ogni ciambellina ed inseriamo, in ciascun taglio, delle mandorle o dei confettini di cioccolato, ‘incollandoli’ con poco cioccolato bianco fuso. Queste saranno le orecchie dei nostri animaletti.

Coliamo sulle orecchie qualche goccia di cioccolato bianco e facciamo indurire in frigorifero 5 minuti. Quindi immergiamo, capovolgendole, le ciambelline nel cioccolato fuso del colore desiderato. Facciamo colare via l’eccesso e lasciamo indurire per 15 minuti in frigorifero. Ripetiamo l’operazione. Una volta indurito il cioccolato, disegniamo i tratti degli animaletti con del cioccolato fondente fuso.

Video della ricetta Ciambelle morbide da Detto Fatto

Dopo avervi mostrato gli ingredienti e il procedimento per preparare questa gustosa ricetta non ci resta altro da fare che mostrarvi il video della ricetta Ciambelle morbide! Se non riesci a vedere il video postato qui di seguito, il problema potrebbe essere dovuto al fatto che stai bloccando il sito Cucina in Tv con un software Adblock. Per vedere il video e per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per questo sito.

Se la ricetta “Ciambelle morbide” di Giulia Vaiana tratta dal programma tv “Detto Fatto” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Giusina in cucina - ricetta Cassata al gelo di limone di Giusina Battaglia

Giusina in cucina | Cassata al gelo di limone ricetta Giusina Battaglia

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Cassata al gelo di limone di Giusina Battaglia per la trasmissione di cucina Giusina in cucina su Food Network

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.