<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Detto Fatto | Verdure ripiene di carne ricetta Luca Terni

Oltre alla ricetta della Torta della mamma furba proposta da Alessandra Porro, in questa puntata di venerdì 9 giugno, il tutor Luca Terni, protagonista del secondo spazio dedicato alla cucina all’interno del programma di cultura e spettacolo di Rai Due dal titolo Detto Fatto condotto, come sempre, dalla meravigliosa Caterina Balivo, ha preparato la ricetta di un secondo piatto a base di verdure di stagione (peperoni, melanzane, friggitelli, zucchine) farcite con un ripieno di polpa di carne mista (tacchino, vitello, maiale, pollo e manzo), mollica di pane e uova (questi gli ingredienti principali), un piatto molto gustoso e particolarmente indicato in questo periodo dell’anno.

Detto Fatto - Verdure ripiene di carne ricetta Luca Terni

Foto tratta dalla trasmissione di cucina Detto Fatto in onda su Rai Due

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questa gustosa ricetta dal titolo Verdure ripiene di carne che Luca Terni ha cucinato per noi nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Detto Fatto in onda su Rai Due!

Durata ricetta Verdure ripiene di carne: 45 min

Ingredienti

Per il ripieno:

  • 250 g polpa di tacchino,
  • 250 g polpa di pollo,
  • 250 g polpa di maiale,
  • 250 g polpa di manzo,
  • 3 uova,
  • 200 g mollica di pane,
  • latte,
  • grana grattugiato,
  • prezzemolo tritato,
  • sale

Le verdure:

  • un peperone giallo,
  • un peperone rosso,
  • 4 peperoni friggitelli,
  • 2 melanzane,
  • 2 zucchine,
  • 2 patate

Verdure per involtini:

  • 2 zucchine,
  • 2 melanzane,
  • un cavolo verza

Procedimento della ricetta Verdure ripiene di carne da Detto Fatto

Per il ripieno: in una ciotola, mescoliamo insieme tutte le carni macinate. Uniamo le uova intere, la mollica bagnata nel latte e strizzata, sale, parmigiano grattugiato e prezzemolo tritato. Impastiamo il tutto e teniamo da parte.

Le verdure: svuotiamo le verdure, tenendo da parte la polpa. Farciamo le verdure con il ripieno di carne e parte della polpa (delle verdure) scavata in precedenza. Le disponiamo su una teglia insieme alla rimanente polpa di verdure ridotta a pezzettoni.

Inforniamo per 40 minuti circa, coprendo la teglia con l’alluminio. Scopriamo la teglia e lasciamo cuocere altri 15 minuti a 200°. Terminata la cottura, frulliamo ad immersione il fondo di cottura (umori e verdure scavate) in modo da ottenere una salsa di accompagnamento.

Verdure per involtini: tagliamo le zucchine e le melanzane a fette spesse circa 3 mm. Sbollentiamo le foglie di cavolo verza per 30 secondi. Ricaviamo delle palline di ripieno di carne e le avvolgiamo con le fette di verdura o le foglie di cavolo.

Chiudiamo gli involtini con uno stecchino. Li sistemiamo in una casseruola e li cuociamo: possiamo cuocerli con un po’ di passata di pomodoro o semplicemente con olio, aglio e vino.

Video della ricetta Verdure ripiene di carne da Detto Fatto

Dopo avervi mostrato gli ingredienti e il procedimento per preparare questa gustosa ricetta non ci resta altro da fare che mostrarvi il video della ricetta Verdure ripiene di carne!

Se la ricetta “Verdure ripiene di carne” di Luca Terni tratta dal programma tv “Detto Fatto” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Oltre alla ricetta della Torta della mamma furba proposta da Alessandra Porro, in questa puntata di venerdì 9 giugno, il tutor Luca Terni, protagonista del secondo spazio dedicato alla cucina all’interno del programma di cultura e spettacolo di Rai Due dal titolo Detto Fatto condotto, come sempre, dalla meravigliosa Caterina Balivo, ha preparato la ricetta ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.