Giusina in cucina | Sfincione di San Vito ricetta Giusina Battaglia

Nella tredicesima puntata di sabato 2 aprile della sesta nuova stagione della trasmissione di cucina di Food Network dal titolo Giusina in cucina dedicata alla cucina siciliana e alle sue buonissime ricette, la giornalista ed appassionata di cucina Giusina Battaglia ci ha proposto, come prima ricetta di questa puntata, la ricetta dal titolo Sfincione di San Vito.

Giusina in cucina - ricetta Sfincione di San Vito di Giusina Battaglia
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Giusina in cucina in onda su Food Network

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso e ricco piatto dal titolo Sfincione di San Vito proposto per noi da Giusina Battaglia nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Giusina in cucina in onda su Food Network!

Durata ricetta Sfincione di San Vito: 80 min

Ingredienti per 4 persone

Per l’impasto

  • 500 g di farina 00
  • 500 g di farina di grano duro
  • 15 g di lievito di birra fresco
  • 60 g di strutto
  • 700 ml di acqua
  • 20 g di sale
  • 10 g di miele

Per il condimento

  • 500 g di carne macinata mista (maiale e vitello o manzo)
  • 100 g di salame piccante a dadini
  • 800 ml di passata di pomodoro
  • 200 g di concentrato di pomodoro
  • 230 g di tuma o primosale
  • Caciocavallo grattugiato
  • 1 cipolla bianca
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • Pangrattato
  • Semi di finocchio
  • Alloro
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento della ricetta Sfincione di San Vito da Giusina in cucina

Sciogliete il lievito e il miele in acqua, quindi unite alla miscela le due farine insieme allo strutto. Lavorate il composto e aggiungete un pizzico di sale. Copritelo con della pellicola e fatelo lievitare l’impasto per un paio d’ore, nel mentre realizzate il ragù per il condimento.

Fate soffriggere in padella la cipolla tritata con l’olio, quindi aggiungete la carne trita a rosolare con un pizzico di sale e pepe. Sfumate con del vino rosso, aggiungete la passata e il concentrato di pomodoro con un’aggiunta di acqua, un pizzico di zucchero, l’alloro, i semi di finocchio e il salame a cubetti.

Fate cuocere il ragù coperto per un paio d’ore. Lavorate l’impasto lievitato e dividetelo in due parti, una per la base dello sfincione e una per chiuderlo. Coprite con l’impasto uno stampo a cerniera unto, togliendo i lembi in eccesso, quindi versateci all’interno il ragù raffreddato e la tuma a fette.

Con l’impasto avanzato coprite lo sfincione, realizzando una cupola che chiuderete arrotolando i lembi. Bucherellate la cupola e infornate per 20 minuti a 220 gradi.

Sfornate e condite la superficie dello sfincione di San Vito con altro ragù, il caciocavallo grattugiato, il pangrattato e l’origano e un giro d’olio, quindi ultimate la cottura in forno sempre a 220 gradi per 15-20 minuti.

Video della ricetta Sfincione di San Vito di Giusina Battaglia

Qui di seguito trovi il link per vedere il video con tutti i passaggi utilizzati da Giusina Battaglia per realizzare la ricetta Sfincione di San Vito tratta dal suo programma di cucina Giusina in cucina in onda su Food Network

Link Videoricetta Sfincione di San Vito di Giusina Battaglia

Se la ricetta “Sfincione di San Vito” tratta dal programma tv di cucina Giusina in cucina vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Cooker Girl - ricetta Pizza scrocchiarella di Aurora Cavallo

Cooker Girl | Pizza scrocchiarella ricetta Aurora Cavallo

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Pizza scrocchiarella di Aurora Cavallo per la trasmissione Cooker Girl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.