L’Italia a morsi | Uovo in camicia con cardo spinoso e caciocavallo podolico ricetta Chiara Maci

Torna sulla rete Food Network la food blogger più famosa d’Italia, cioè Chiara Maci, che, per la sedicesima puntata della quarta stagione del suo fortunato programma di cucina dal titolo L’Italia a morsi, si è recata ad Andria per cucinare insieme ad Eleonora un tipico menù locale. La nostra amica Chiara Maci, dopo averci cucinato le Orecchiette con burrata e muscisca, come secondo piatto principale del menù di questa puntata, ci ha proposto una gustosissima e buonissima ricetta dal titolo Uovo in camicia con cardo spinoso e caciocavallo podolico.

L'Italia a morsi - ricetta Uovo in camicia con cardo spinoso e caciocavallo podolico di Chiara Maci
Foto tratta dalla trasmissione di cucina L’Italia a morsi in onda su Food Network

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Uovo in camicia con cardo spinoso e caciocavallo podolico proposto per noi da Chiara Maci nel corso della trasmissione di cucina dal titolo L’Italia a morsi in onda su Food Network!

Durata ricetta Uovo in camicia con cardo spinoso e caciocavallo podolico: 40 min

Ingredienti

  • Cardi già spinati e puliti 500 g
  • Pomodori al filo invernali 150 g
  • Caciocavallo podolico a media stagionatura q.b.
  • Elicriso essiccato qualche rametto
  • Olio extravergine d’oliva di coratina q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Uova di gallina allevata all’aperto 4
  • Aceto di vino bianco 3 cucchiai

Procedimento della ricetta Uovo in camicia con cardo spinoso e caciocavallo podolico da L’Italia a morsi

Prepariamo l’infuso di elicriso facendo bollire mezzo litro di acqua. Raggiunto il bollore, spegniamo la fiamma ed aggiungiamo un paio di rametti di elicriso lasciandoli in infusione almeno mezz’ora. Mettiamo a bollire per circa 10 minuti in acqua leggermente salata i cardi già mondati e puliti e soffriggiamo la cipolla in un’altra padella con 4 cucchiai di olio.

Alla cipolla rosolata aggiungiamo i pomodorini tagliati a metà e facciamo cuocere aggiungendo un mestolo di brodo. Scoliamo i cardi e versiamoli nella padella col pomodorino facendo insaporire il tutto per pochi minuti.

Aggiustiamo di sale e versiamo l’infuso di elicriso fino a coprire a filo continuando la cottura per altri 10 minuti circa. Prepariamo le uova in camicia riempiendo per due terzi una pentola alta 10 cm circa. Versiamo anche l’aceto e portiamo ad ebollizione fino a quando l’acqua inizierà a sobbollire.

Con una frusta creiamo un vortice nell’acqua, rompiamo un uovo in una ciotola e facciamolo scivolare lentamente al centro del vortice. Cuociamo l’uovo per 2 minuti scolandolo con un mestolo forato. Mettiamo le uova in camicia scolate in una ciotola con acqua tiepida leggermente salata.

Impiattiamo i cardi in una fondina, lasciandoli appena brodosi. Mettiamo al centro l’uovo in camicia, spolveriamo con una presa generosa di caciocavallo grattugiato ed insaporiamo con del pepe nero macinato al momento, un filo di olio e un pizzichino di sale. Serviamo con del pane fatto appena tostato.

Video della ricetta Uovo in camicia con cardo spinoso e caciocavallo podolico di Chiara Maci

Qui di seguito trovi il link per vedere tutti i passaggi utilizzati da Chiara Maci per realizzare la ricetta Uovo in camicia con cardo spinoso e caciocavallo podolico tratta dal suo programma di cucina L’Italia a morsi in onda su Food Network

Link Videoricetta Uovo in camicia con cardo spinoso e caciocavallo podolico di Chiara Maci

Se la ricetta “Uovo in camicia con cardo spinoso e caciocavallo podolico” tratta dal programma tv di cucina L’Italia a morsi vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

Cooker Girl - ricetta Pizza scrocchiarella di Aurora Cavallo

Cooker Girl | Pizza scrocchiarella ricetta Aurora Cavallo

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Pizza scrocchiarella di Aurora Cavallo per la trasmissione Cooker Girl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.