<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Masterchef 7 | Ricordo di un viaggio in Thailandia ricetta Anthony Genovese

Dopo la prova mistery box in cui i tre semifinalisti di questa settima edizione di MasterChef Italia sotto la Mystery Box hanno trovato uno specchio con i giudici che han chiesto loro di realizzare un piatto che rappresenti il loro cambiamento durante il percorso fatto a MasterChef, c’è stato l’ultimo invention test decisivo per scegliere i due finalisti di questa settima edizione. La prova aveva come tema l’alta cucina, si è svolta in più manches e ad ogni manche i concorrenti hanno dovuto riprodurre il piatto di uno chef ospite con la possibilità, dopo 10 minuti dall’inizio della prova, di chiedere a turno per 5 minuti un aiuto allo chef. Dopo la ricetta dell’uovo di seppia di chef Pino Cuttaia, il secondo piatto da riprodurre è stato un gustoso e ricco piatto a base di pesce proposto dallo chef Anthony Genovese, piatto preparato con un riso al cocco servito come fondo su cui adagiare degli scampi, piatto completato con cocco essiccato, riso soffiato, crema di mango, fondo marino ed una mousse di bisque di scampo.

Masterchef Italia 7 - ricetta Ricordo di un viaggio in Thailandia di Anthony Genovese

Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 7 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Ricordo di un viaggio in Thailandia proposta per noi da Anthony Genovese nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 7 in onda su Sky!

Durata ricetta Ricordo di un viaggio in Thailandia: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • Scampi grandi, 4
  • RIso giapponese, 200 g
  • Latte vaccino, 150 g
  • Latte di cocco, 250 g
  • Brodo di pollo, 150 g
  • Acqua di cocco, 150 g
  • Scalogno, 1
  • Dashi, 150 g
  • Succo di ribes, 150 g
  • Acqua di pomodoro, 50 g
  • Angostura, 5 gocce
  • Foglie di broccoletti, 4
  • Sherry
  • Aceto di Xeres
  • Mango, 1
  • Colla di pesce, 1 foglio
  • Panna montata, 100 g
  • Cognac invecchiato, 2 g
  • Cacao in polvere, 90 g
  • Glucosio, 50 g
  • Sciroppo di acqua e zucchero, 150 g
  • Gomma xantana, 2 g
  • Sherry
  • Lime, 1
  • Zenzero, 1 radice
  • Burro salato
  • Tabasco
  • Macis
  • Polvere cinque spezie
  • Pepe di Espelette
  • Olio di vinaccioli
  • Olio evo
  • Sale

Procedimento della ricetta Ricordo di un viaggio in Thailandia da Masterchef Italia 7

Per il riso al cocco: sciacquiamo il riso tre volte e lasciamolo a bagno per circa 20 minuti. Tritiamo lo scalogno e rosoliamolo con un filo di olio di vinaccioli, aggiungiamo il riso e tostiamolo. Sfumiamo prima con il brodo di pollo, e proseguiamo la cottura con il latte di cocco e l’acqua di cocco.

Arrivato a cottura aggiustiamo di sale e condiamo con un pizzico di zenzero, uno di macis e uno di polvere cinque spezie. Facciamo bollire 150 grammi di latte e 10 grammi di agar agar in un tegame e uniamoli a 400 grammi di riso cotto. Amalgamiamo bene e stendiamo il composto su una placca. Lasciamo raffreddare.

Per il fondo marino: uniamo il dashi, il succo di ribes, l’acqua di pomodoro, l’angostura, lo sherry e l’aceto di Xeres e mescoliamo fino a ottenere un liquido omogeneo. Aggiungiamo la gomma xantana e mescoliamo per far addensare. Per la crema di mango: puliamo e mondiamo il mango, ricaviamo la polpa e frulliamola con il succo di mezzo lime e due gocce di tabasco. Passiamo il composto ad un colino a maglia stretta e teniamo da parte.

Puliamo accuratamente gli scampi e teniamo da parte le teste e i carapaci. Condiamoli con un filo di olio evo, la scorza del lime, una presa di sale e una macinata di pepe e scottiamoli per qualche secondo in una padella solo su un lato.

Realizziamo una bisque con i carapaci degli scampi aggiungendo un volume di acqua pari al doppio di questi ultimi. Filtriamola e teniamola da parte.

Per la polvere di corallo: frulliamo le teste degli scampi con l’ausilio di un minipimer, setacciamo il liquido ottenuto, versiamolo in una leccarda e lasciamolo essiccare in forno a 100 °C per un’ora e 30 o fino a quando non assumerà un aspetto granuloso.

Frulliamolo di nuovo. Per la mousse di bisque di scampo: riduciamo la bisque di scampi fino a farle raggiungere un peso di 250 g. Nel frattempo mettiamo in ammollo la colla di pesce in una boule con acqua tiepida.

Una volta ammorbidita strizziamola accuratamente, uniamola ai 250 grammi di bisque, portiamo il composto a temperatura ambiente e aggiungiamo 100 grammi di panna montata, una presa di sale, una macinata di pepe e il cognac invecchiato. Riponiamo in frigorifero e facciamo riposare per 10 minuti.

Per i mikado al cioccolato: uniamo lo sciroppo al cacao in polvere e al glucosio, mescoliamo e otteniamo un composto omogeneo. Facciamo riposare l’impasto in frigorifero. Foderiamo una leccarda con carta forno e versiamoci sopra dei fili di composto della lunghezza di circa 10-15 cm.

Cuociamo in forno a 160 °C per qualche minuto, fino a ottenere una consistenza croccante. Per le foglie di broccoletto: portiamo a ebollizione abbondante acqua salata in una pentola, sbianchiamo le foglie di broccoletto per 30 secondi, scoliamole e passiamole in acqua e ghiaccio. Teniamo da parte.

Impiattiamo disponendo il riso al cocco in un piatto fondo e adagiamo due scampi. Aggiungiamo il cocco essiccato e il riso soffiato, la crema di mango, il fondo marino, la mousse di bisque di scampo, una foglia di broccoletto e la polvere di corallo. Completiamo il piatto con un mikado al cioccolato.

Se la ricetta “Ricordo di un viaggio in Thailandia” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 7 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni. Per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per il sito Cucina in Tv.

Dopo la prova mistery box in cui i tre semifinalisti di questa settima edizione di MasterChef Italia sotto la Mystery Box hanno trovato uno specchio con i giudici che han chiesto loro di realizzare un piatto che rappresenti il loro cambiamento durante il percorso fatto a MasterChef, c’è stato l’ultimo invention test decisivo per scegliere ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.