<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Masterchef 7 | Sformatino di gambi di carciofo e besciamella con pomodorini caramellati ricetta Marianna Calderaro

L’appuntamento con la grande cucina firmata MasterChef Magazine è tornato! Anche con questa nuova edizione di MasterChef Italia sono infatti tornati gli appuntamenti con le rubriche dedicate ai protagonisti della settima stagione di MasterChef Italia e ai grandi nomi della gastronomia italiana e internazionale in onda su Sky. Per la rubrica dal titolo “Mystery Zero Sprechi”, Marianna Calderaro ha valorizzato al meglio il suo avanzo – i gambi di carciofo – utilizzandoli per preparare uno sformatino servito con besciamella e pomodorini caramellati.

Masterchef Italia 7 - ricetta Sformatino di gambi di carciofo e besciamella con pomodorini caramellati di Marianna Calderaro

Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 7 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Sformatino di gambi di carciofo e besciamella con pomodorini caramellati proposta per noi da Marianna Calderaro nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 7 in onda su Sky!

Durata ricetta Sformatino di gambi di carciofo e besciamella con pomodorini caramellati: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • Gambi di carciofo, 8
  • Burro, 80 g
  • Farina 00, 80 g
  • Latte, 800 ml
  • Menta, 8 foglie
  • Salvia, 8 foglie
  • Albumi, 140 g
  • Parmigiano, 80 g
  • Pomodorini, 8
  • Zucchero, 20 g
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe
  • Noce moscata

Procedimento della ricetta Sformatino di gambi di carciofo e besciamella con pomodorini caramellati da Masterchef Italia 7

Puliamo i gambi del carciofo e tagliamoli a rondelle. Mettiamo i gambi tagliati a rondelle a cuocere in padella con un filo d’olio. Aggiungiamo dell’acqua. Sciogliamo del burro in padella e aggiungiamo della farina.

Mescoliamo, poi aggiungiamo il latte e lasciamo andare a ebollizione. A rapida cottura ultimata, aggiustiamo di sale, pepe e grattiamo della noce moscata. Tritiamo menta e salvia e aggiungiamo in padella (parte della menta servirà nell’impiattamento). Regoliamo di sale e pepe.

Montiamo a neve gli albumi con una frusta elettrica. Frulliamo a immersione i gambi dei carciofi con un po’ d’acqua di cottura. Grattiamo del parmigiano in una piccola boule e aggiungiamolo al frullato.

Incorporiamo in una boule grande il frullato alla besciamella ed infine gli albumi montati a neve, mescolando dal basso verso l’alto. Imburriamo lo stampo e versiamoci dentro il composto. Mettiamo a cuocere in forno combinato a vapore e ventilato.

Tagliamo i pomodorini in quattro, scottiamoli in padella con una lacrima d’olio, aggiungiamo zucchero e caramelliamo leggermente. Sforniamo lo sformatino e togliamolo delicatamente dallo stampino.

Adagiamo lo sformatino al centro del piatto, poi i pomodorini, spezziamo delle foglie di menta e finiamo con una grattata di parmigiano a scaglie.

Se la ricetta “Sformatino di gambi di carciofo e besciamella con pomodorini caramellati” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 7 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni. Per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per il sito Cucina in Tv.

L’appuntamento con la grande cucina firmata MasterChef Magazine è tornato! Anche con questa nuova edizione di MasterChef Italia sono infatti tornati gli appuntamenti con le rubriche dedicate ai protagonisti della settima stagione di MasterChef Italia e ai grandi nomi della gastronomia italiana e internazionale in onda su Sky. Per la rubrica dal titolo “Mystery Zero ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.