Masterchef 7 | Sogliola dell’amico ricetta Antonino Bucolo

L’aspirante chef amatoriale Antonino Bucolo, che ha partecipato come concorrente alla settima edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef condotta dai quattro insuperabili giudici (Antonino Cannavacciuolo, Antonia Klugmann, Bruno Barbieri e Joe Bastianich), nella sesta mistery box della stagione ha trovato sotto la scatola un orsacchiotto parlante che riproduceva la voce di un avversario che lo descriveva e ha dovuto fare una spesa con dieci ingredienti per il concorrente che aveva registrato il suo messaggio. Antonino, con la spesa che gli è stata consegnata, ha dovuto preparare, un secondo piatto a base di pesce, una sogliola per la precisione, servita con una crema di melanzane e avocado, il tutto completato da dei pomodorini ed una salsa di prugne. Il piatto di Antonino è stato giudicato dai quattro giudici come il migliore di questa mistery box.

Masterchef Italia 7 - ricetta Sogliola dell'amico di Antonino Bucolo
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 7 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Sogliola dell’amico proposta per noi da Antonino Bucolo nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 7 in onda su Sky!

Durata ricetta Sogliola dell’amico: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • Sogliola, 2
  • Melanzana, 1
  • Pomodorini, 12
  • Prugne, 8
  • Farina 00, 150 g
  • Carota, 2
  • Burro, 50 g
  • Limone, 1
  • Avocado, 2
  • Aceto di vino bianco, 1 cucchiaio
  • Scalogno, 1
  • Rosmarino, 1 rametto
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe

Procedimento della ricetta Sogliola dell’amico da Masterchef Italia 7

Puliamo, evisceriamo e sfilettiamo la sogliola, ricavando 4 filetti di piccole dimensioni e avendo cura di rimuovere eventuali spine. Puliamo e mondiamo la melanzana, privandola della buccia, e ricaviamo delle lunghe strisce di carote con l’ausilio di un pela patate.

Portiamo a ebollizione l’acqua in 3 tegami. Cuociamo le verdure separatamente: lessiamo la melanzana per 10 minuti, le strisce di carote per un minuto e i pomodorini per 5 minuti. Passiamo carote e pomodorini in acqua e ghiaccio e teniamo da parte.

Puliamo l’avocado rimuovendo la buccia e il nocciolo e realizziamo con uno scavino 4 sfere. Frulliamo l’avocado rimasto con la melanzana tagliata a pezzi, un filo di olio evo, una presa di sale e pepe e il succo di mezzo limone e passiamo tutto al colino.

Soffriggiamo lo scalogno tritato finemente in una padella con un filo di olio evo, aggiungiamo le prugne e dopo una breve rosolatura sfumiamo con mezzo bicchiere di vino rosso. Cuociamo fino a quando le prugne non saranno molto morbide, facciamo restringere, passiamo al colino e teniamo da parte.

Peliamo i pomodorini e disponiamoli in un recipiente insieme alle sfere di avocado. Condiamo con olio evo, una presa di sale, il succo di mezzo limone e un goccio di aceto di vino bianco.

Condiamo i filetti di sogliola con olio evo, sale, pepe e qualche ago di rosmarino, passiamoli nella farina e friggiamoli in una padella con una parte di olio evo e una di burro 2 minuti per lato. Asciughiamo su carta assorbente.

Impiattiamo disponendo la crema di melanzane e avocado, i filetti di sogliola, i pomodorini, le sfere di avocado e la salsa di prugne. Completiamo il piatto con dei riccioli di carote.

Se la ricetta “Sogliola dell’amico” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 7 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni. Per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per il sito Cucina in Tv.

Check Also

Ricette all'italiana - ricetta Ragù alla bolognese di Anna Moroni

Ricette all’italiana | Ragù alla bolognese ricetta Anna Moroni

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Ragù alla bolognese di Anna Moroni per la trasmissione Ricette all'italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.