<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Masterchef 7 | Strangolapreti con ragù bianco di capriolo ricetta Francesco Rozza

L’aspirante chef amatoriale Francesco Rozza, che ha partecipato come concorrente alla settima edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef condotta dai quattro insuperabili giudici (Antonino Cannavacciuolo, Antonia Klugmann, Bruno Barbieri e Joe Bastianich), nella sesta prova in esterna ambientata sul Passo dello Stelvio presso il Ghiacciaio del Livrio, ha dovuto preparare un menù di due portate per 20 campioni di sci. Dopo la ricetta dello Zabaione caldo con crumble al cioccolato e lingue di gatto, come capitano della sua squadra (la rossa formata da Alberto, Marianna, Simone), Francesco ha preparato, come portata principale del suo menù, un primo piatto di pasta fresca, degli strangolapreti per la precisione, che Francesco ha condito con un ragù bianco preparato con carne di capriolo.

Masterchef Italia 7 - ricetta Strangolapreti con ragù bianco di capriolo di Francesco Rozza

Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 7 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Strangolapreti con ragù bianco di capriolo proposta per noi da Francesco Rozza nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 7 in onda su Sky!

Durata ricetta Strangolapreti con ragù bianco di capriolo: 90 min

Ingredienti per 4 persone

  • Spinaci, 600 g
  • Pane raffermo, 200 g
  • Farina 00, 50 g
  • Parmigiano grattugiato, 40 g
  • Uova, 2
  • Latte, 4 cucchiai
  • Sella di capriolo, 400 g
  • Sedano, 1 costa
  • Carota, 1
  • Cipolla bianca, 1
  • Vino rosso
  • Salvia
  • Bacche di ginepro
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe

Procedimento della ricetta Strangolapreti con ragù bianco di capriolo da Masterchef Italia 7

Mettiamo a marinare la carne di ginepro con vino rosso e bacche di ginepro (la marinatura ideale sarebbe di due ore). Nel frattempo, portiamo a ebollizione l’acqua leggermente salata in una pentola, lessiamo gli spinaci per qualche minuto, scoliamoli bene e passiamoli al setaccio.

Sminuzziamo il pane e mettiamolo in ammollo nel latte, aggiungiamo le uova, la farina, gli spinaci e una presa di sale e lavoriamo il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Formiamo degli gnocchi grossi come una noce.

Disossiamo il capriolo e utilizziamo le ossa per preparare un fondo: disponiamole in un tegame, ricopriamole di acqua e aggiungiamo mezza costa di sedano, mezza carota e mezza cipolla. Portiamo a ebollizione lentamente e realizziamo un brodo: lasciamolo ridurre a fuoco alto.

Nel frattempo, tagliamo al coltello la carne di capriolo in cubetti molto piccoli. Tritiamo la cipolla, il sedano e la carota rimasti e imbiondiamoli in una padella capiente con un filo di olio evo.

Aggiungiamo il capriolo e rosoliamolo su tutti i lati, sfumiamo con un bicchiere di vino rosso, aggiungiamo qualche bacca di ginepro e qualche foglia di salvia tritata finemente. Condiamo con sale e pepe e cuociamo per 10 minuti.

Mettiamo in ammollo i porcini in acqua tiepida per 10 minuti, scoliamoli, rimuoviamo eventuale terra rimasta e rosoliamoli in padella con una noce di burro per qualche minuto. Aggiungiamo l’acqua d’ammollo dei porcini e cuociamo per altri 10 minuti.

Portiamo a ebollizione abbondante acqua salata in una pentola, lessiamo gli strangolapreti fino a quando non salgono in superficie, scoliamoli e saltiamoli con il ragù. Aggiungiamo i porcini e qualche cucchiaio di fondo. Serviamo.

Se la ricetta “Strangolapreti con ragù bianco di capriolo” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 7 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni. Per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per il sito Cucina in Tv.

L’aspirante chef amatoriale Francesco Rozza, che ha partecipato come concorrente alla settima edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef condotta dai quattro insuperabili giudici (Antonino Cannavacciuolo, Antonia Klugmann, Bruno Barbieri e Joe Bastianich), nella sesta prova in esterna ambientata sul Passo dello Stelvio presso il Ghiacciaio del Livrio, ha dovuto preparare un ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.