<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Medaglioni di agnello con battuto di melanzane alla menta e peperoni ricetta Bruno Barbieri da MasterChef 4

Un secondo piatto a base di medaglioni di agnello quello che ci ha proposto Bruno Barbieri, uno dei tre giudici della quarta edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef. Bruno Barbieri, famosissimo chef stellato da guida Michelin, ha preparato un secondo piatto a base di carrè di agnello bardato con del prosciutto crudo ed accompagnato da peperoni verdi e melanzane, un piatto semplice ma appetitoso.

Masterchef 4 - ricetta Medaglioni di agnello con battuto di melanzane alla menta e peperoni di Bruno Barbieri

Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef in onda su Sky

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Medaglioni di agnello con battuto di melanzane alla menta e peperoni proposta per noi nel corso della trasmissione di cucina dal titolo MasterChef in onda su Sky!

Durata ricetta Medaglioni di agnello con battuto di melanzane alla menta e peperoni: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • carrè d’agnello a 8 coste, 1
  • prosciutto crudo, 8 fette
  • peperoni verdi lunghi, 8
  • melanzane, 2
  • spicchi d’aglio, 3
  • menta, 1 mazzetto
  • rosmarino, 1 mazzetto
  • origano selvatico fresco, q.b.
  • olio evo
  • olio di semi girasole
  • sale
  • pepe
  • porri, 1

Procedimento della ricetta Medaglioni di agnello con battuto di melanzane alla menta e peperoni da MasterChef

Sezioniamo l’agnello ricavando il filetto. Lasciamo una parte di nervo ma sezionarla per evitare che si arricci durante la cottura. Spolveriamo con un po’ di salamoia bolognese (sale aromatizzato con rosmarino, aglio, pepe nero, coriandolo e buccia di limone). Avvolgiamo il filetto d’agnello con prosciutto crudo e mettiamolo a marinare con maggiorana, rosmarino, spicchio d’aglio e olio.

Scaldiamo una bistecchiera appena spolverata di sale, nel frattempo tagliamo delle grosse fette di melanzane con la buccia e mettiamole a cuocere nella bistecchiera. Una volta che le melanzane sono cotte, trasferiamole sul tagliere, aggiungiamo uno spicchio d’aglio. pepe e una foglia di menta. Chiudiamo le melanzane a involtino e tritiamo al coltello.

Scaldiamo abbondante olio di semi in un pentolino. Friggiamo i peperoni verdi lunghi. Scoliamo e facciamoli raffreddare. Una volta raffreddati i peperoni, eliminiamo pelle e semi e mettiamoli a marinare con olio, anice stellato, origano, sale e pepe.

In una padella antiaderente scottiamo l’agnello con un filo d’olio, aggiustiamo di sale e pepe e togliamo dal fuoco. Mettiamo l’agnello in forno a 200°C per qualche minuto. A ¾ di cottura dell’agnello aggiungiamo gli odori della marinatura dei peperoni e lasciamolo in forno ancora cinque minuti.

Tagliamo i porri a julienne fine e mettiamoli in acqua e ghiaccio per renderli croccanti. Sforniamo l’agnello e tagliamo a medaglioni. Impiattiamo.

Video della ricetta Medaglioni di agnello con battuto di melanzane alla menta e peperoni da MasterChef

Ecco il video della ricetta Medaglioni di agnello con battuto di melanzane alla menta e peperoni presentata all’interno della trasmissione di cucina Masterchef 4 su Sky.

Se la ricetta “Medaglioni di agnello con battuto di melanzane alla menta e peperoni” tratta dal programma tv “MasterChef 4” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Un secondo piatto a base di medaglioni di agnello quello che ci ha proposto Bruno Barbieri, uno dei tre giudici della quarta edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef. Bruno Barbieri, famosissimo chef stellato da guida Michelin, ha preparato un secondo piatto a base di carrè di agnello bardato con del prosciutto ...

Review Overview

Vota questa ricetta

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.