<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Melanzane in tortiera ricetta Messeri La Prova del Cuoco

Per la rubrica della trasmissione condotta dalla Clerici dal titolo La Prova del Cuoco dedicata alle ricette di Petronilla, la nostra mitica maestra di cucina dai capelli rossi e dall’accento toscano Luisanna Messeri, ci propone oggi la ricetta di una ricca e gustosa torta salata il cui ingrediente principale sono le melanzane ottenendo un piatto davvero molto gustoso ed appetitoso.

La Prova del Cuoco - Melanzane in tortiera ricetta Messeri

Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Luisanna Messeri per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Melanzane in tortiera di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Melanzane in tortiera: 50 min

Ingredienti

  • 6 melanzane lunghe
  • farina q.b.
  • burro q.b.
  • 1 pezzo di lesso già cotto
  • 50 g di grana
  • noce moscata
  • 3 uova
  • ½ bicchiere di latte fresco
  • ½ bicchiere di panna
  • 200 g di ricotta di pecora
  • un rametto di prezzemolo e di basilico
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe

Procedimento della ricetta Melanzane in tortiera di Luisanna Messeri

Affettiamo 6 melanzane (se 6 saranno i commensali) per traverso, in fettine rotonde e grosse quant’era grosso uno scudo. Saliamole; distendiamole sopra un’asse in pendio; a loro sovrapponiamo un’altra asse pesante.

Quando avranno così perduta quasi tutta la loro acqua, asciughiamole con una salvietta e infariniamole. In un tegame soffriggiamo burro e un goccio d’olio, a poco a poco, friggiamo in esso tutte le fettine infarinate.

Tritiamo la carne con la mezzaluna, e ben fine, qualora non si abbia la… fortuna di possedere un tritatutto; versiamola in una insalatiera; aggiungiamo una manciata di parmigiano trito, un po’ di sale, un pizzico di noce moscata; e mescoliamo. Ungiamo, con burro, una tortiera.

Copriamone il fondo con un po’ delle fettine di melanzane fritte. Disponiamo su queste uno strato della mistura di carne; sulla carne uno di melanzane; e sulle melanzane un altro di carne… e così via a seconda che si avranno più o meno in abbondanza carne e melanzane.

Battiamo, in una scodella con la forchetta, 2 uova intere, se le melanzane preparate saranno state in numero di 6. Aggiungiamo, a poco a poco, e sempre mescolando, mezzo bicchiere di latte (meglio ancora se panna) e copriamo, con il… battuto il contenuto della tortiera.

Mettiamo questa in forno temperato, oppure sul fornello, con brage sotto e brage sul coperchio. Togliamola quando le uova saranno rapprese. Serviamo il piatto caldo.

Video della ricetta Melanzane in tortiera di Luisanna Messeri per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Melanzane in tortiera” cucinata da Luisanna Messeri tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Melanzane in tortiera” di Luisanna Messeri tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Per la rubrica della trasmissione condotta dalla Clerici dal titolo La Prova del Cuoco dedicata alle ricette di Petronilla, la nostra mitica maestra di cucina dai capelli rossi e dall’accento toscano Luisanna Messeri, ci propone oggi la ricetta di una ricca e gustosa torta salata il cui ingrediente principale sono le melanzane ottenendo un piatto ...

Review Overview

Vota questa ricetta

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.