Primavera ricetta Viola da MasterChef 4

Un secondo che richiama colori e profumi della primavera quello che ci ha proposto Viola, concorrente della quarta edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef. Viola, infatti, sotto lo sguardo attento degli inflessibili giudici di gara di Masterchef 4, cioè Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich, ha preparato un secondo piatto accostando le seppie a della frutta saporita come l’avocado e il ribes, un piatto davvero da scoprire.

Masterchef 4 - ricetta Primavera di Viola
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef 4 in onda su Sky

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Primavera proposta per noi nel corso della trasmissione di cucina dal titolo MasterChef in onda su Sky!

Durata ricetta Primavera: 45 min

Ingredienti per 4 persone

  • seppie, 4
  • avocado, 1
  • ribes, 100 gr
  • cipolla bianca, 1/2
  • basilico, 6 foglie grandi
  • pompelmo rosa, 1
  • pomodoro, 1
  • peperoncino
  • sale
  • olio evo
  • pepe nero

Procedimento della ricetta Primavera da MasterChef

Puliamo le seppie e tagliamole a listarelle sottili. Mariniamola nell’olio e nel succo del pompelmo e scottiamola in padella rovente per pochissimi istanti.

Mondiamo l’avocado e sminuzziamolo. Incorporiamo qualche bacca di ribes tagliata, i pomodori a dadini, olio di oliva, basilico, sale, pepe, peperoncino e la cipolla tritata. Componiamo il piatto con il guacamole di avocado e le seppie.

Se la ricetta “Primavera” tratta dal programma tv “MasterChef 4” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Geo - ricetta Tagliatelle dei presidi d'Abruzzo di Peppino Tinari

Geo | Tagliatelle dei presidi d’Abruzzo ricetta Peppino Tinari

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Tagliatelle dei presidi d'Abruzzo di Peppino Tinari per la trasmissione Geo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.