Prova del Cuoco | Crostata cachi e nocciola ricetta Castagna

Un buonissimo ed originale dolce quello che ci ha proposto quest’oggi il mitico maestro pasticcere Guido Castagna che, in questa puntata di giovedì 12 ottobre della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco, ci ha proposto la ricetta di un torta buonissima, una crostata con una base di pasta frolla farcita con un cremoso alla nocciola e con una deliziosa gelatina ai cachi a completare questo buonissimo dolce da fine pranzo o cena.

La Prova del Cuoco - Crostata cachi e nocciola ricetta Guido Castagna

Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Guido Castagna per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Crostata cachi e nocciola di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Crostata cachi e nocciola: 60 min

Ingredienti

Pasta Frolla:
  • 170 g zucchero,
  • 220 g burro,
  • 50 g uova,
  • sale,
  • vaniglia,
  • 370 g farina 00,
  • 30 g farina di mais fumetto
Gelatina di cachi:
  • 500 g cachi,
  • 150 g zucchero,
  • 15 g gelatina,
  • limone,
  • lime scorza
Cremoso alla nocciola:
  • 250 g latte,
  • 350 g cioccolato bianco,
  • 190 g pasta nocciola,
  • 15 g burro di cacao,
  • 10 g gelatina,
  • 500 g panna liquida

Procedimento della ricetta Crostata cachi e nocciola di Guido Castagna

Prepariamo la frolla. Lavoriamo il burro morbido con lo zucchero, le uova ed il sale. Ottenuto un composto omogeneo, uniamo le farine (di mais e normale). Se non troviamo quella di mais, sostituiamo con la stessa dose di farina di frumento. Lavoriamo pochi secondi, giusto il tempo di amalgamare gli ingredienti.

Compattiamo, copriamo e lasciamo riposare in frigorifero almeno mezz’ora. Stendiamo la frolla a 3-4 mm e copriamo il fondo ed i bordi di una tortiera ben imburrata. Copriamo con la carta forno e dei fagioli o riso o altri legumi. Inforniamo a 170° fino a doratura.

Passiamo alla gelatina di cachi. Scaldiamo leggermente la purea di cachi. Uniamo lo zucchero, un goccio di succo di limone e la gelatina reidratata. Mescoliamo il tutto ed emulsioniamo con un mixer ad immersione.

Versiamo l’emulsione sul guscio di frolla cotto e freddo e spolveriamo con della scorza di lime grattugiata. Lasciamo indurire in frigorifero. Prepariamo la mousse di nocciola. Scaldiamo il latte.

Aggiungiamo la gelatina reidratata e mescoliamo. Uniamo al cioccolato bianco fuso ed al burro di cacao e mescoliamo. Uniamo la pasta di nocciola e, a filo (mescolando nel frattempo), la panna liquida. Mescoliamo e lasciamo raffreddare in frigorifero.

Trasferiamo in una sacca da pasticciere. Formiamo una spirale di mousse sulla gelatina di cachi. Decoriamo con foglie di cioccolato fondente e caramello salato con nocciole.

Video della ricetta Crostata cachi e nocciola di Guido Castagna per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Crostata cachi e nocciola” cucinata da Guido Castagna tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno! Se non riesci a vedere il video postato qui di seguito, il problema potrebbe essere dovuto al fatto che stai bloccando il sito Cucina in Tv con un software Adblock. Per vedere il video e per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per questo sito.

Se la ricetta “Crostata cachi e nocciola” di Guido Castagna tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Un buonissimo ed originale dolce quello che ci ha proposto quest’oggi il mitico maestro pasticcere Guido Castagna che, in questa puntata di giovedì 12 ottobre della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco, ci ha proposto la ricetta di un torta buonissima, una crostata con una base di pasta frolla farcita con un cremoso alla ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.