<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Prova del Cuoco | Petto di tacchino agli aromi ricetta Messeri

Torna a trovarci, in questa puntata di mercoledì 7 marzo della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco, la maestra di cucina dall’accento toscano e dagli inconfondibili capelli rossi, cioè la toscanaccia Luisanna Messeri, che ci ha proposto la buonissima ed appetitosa ricetta di un secondo piatto a base di carne, un petto di tacchino farcito con del lardo di colonnata per la precisione, piatto che la nostra Luisanna ha aromatizzato con un mix di aromi (rosmarino, salvia e timo su tutti) servendo il tutto con un contorno di bieta rossa e rape bianche.

La Prova del Cuoco - Petto di tacchino agli aromi ricetta Luisanna Messeri

Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Luisanna Messeri per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Petto di tacchino agli aromi di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Petto di tacchino agli aromi: 70 min

Ingredienti

  • 1 fetta di fesa (petto) di tacchino,
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 50 g di pangrattato,
  • 100 g di lardo di Colonnata,
  • salvia,
  • rosmarino,
  • timo,
  • 1 spicchio di aglio,
  • 1 bicchiere di vino bianco,
  • brodo vegetale,
  • olio evo,
  • sale e pepe.

Per il contorno:

  • bieta rossa,
  • rape bianche,
  • olio evo,
  • aglio,
  • sale

Procedimento della ricetta Petto di tacchino agli aromi di Luisanna Messeri

Tagliamo e battiamo la fesa di tacchino fino ad avere una fetta larga e sottile. Tritiamo con la mezzaluna la salvia, il timo e il rosmarino con lo spicchio di aglio, aggiungiamoci formaggio, sale e pepe.

Condiamo la fesa di tacchino con il battuto appena fatto e adagiamoci sopra le fette di lardo. Arrotoliamo la carne su se stessa legandola con lo spago e rotoliamola su un misto di pangrattato e formaggio grattugiato.

Adagiamo il tacchino in una pentola con dell’olio e facciamolo rosolare, poi sfumiamo con il vino bianco e non appena questo è evaporato portiamolo a cottura unendo del brodo vegetale (circa 40 minuti).

Serviamo il petto di tacchino con un contorno di bieta rossa e rapa bianca ripassate in padella con aglio e olio.

Video della ricetta Petto di tacchino agli aromi di Luisanna Messeri per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Petto di tacchino agli aromi” cucinata da Luisanna Messeri tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Rai Uno! Se non riesci a vedere il video postato qui di seguito, il problema potrebbe essere dovuto al fatto che stai bloccando il sito Cucina in Tv con un software Adblock. Per vedere il video e per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per questo sito.

Se la ricetta “Petto di tacchino agli aromi” di Luisanna Messeri tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Sommario
recipe image
Nome della ricetta
Petto di tacchino agli aromi
Autore
Pubblicato il
Tempo per la preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Torna a trovarci, in questa puntata di mercoledì 7 marzo della trasmissione di cucina La Prova del Cuoco, la maestra di cucina dall’accento toscano e dagli inconfondibili capelli rossi, cioè la toscanaccia Luisanna Messeri, che ci ha proposto la buonissima ed appetitosa ricetta di un secondo piatto a base di carne, un petto di tacchino ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.