<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Prova del Cuoco | Zuppetta fredda al melone ricetta Valbuzzi

Buonissima la zuppa fredda estiva che ci ha proposto lo chef Roberto Valbuzzi nel corso della prima fase, ad inizio puntata, della rubrica dal titolo Gara dei cuochi della puntata di giovedì 17 maggio della trasmissione La Prova del Cuoco. Alla ricetta della Zuppa di pomodori con alici e agrumi proposta da Mauro Improta, ha risposto lo chef valtellinese Roberto Valbuzzi che, dopo averci proposto la scorsa settimana l’Insalata di pollo speziata con papaya e mango, si è superato quest’oggi proponendoci una zuppetta fredda a base di melone che lo chef ha servito insieme ad una battuta di gambero rosso.

La Prova del Cuoco - Zuppetta fredda al melone ricetta Roberto Valbuzzi

Foto tratta dalla trasmissione La Prova del Cuoco in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Roberto Valbuzzi per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Zuppetta fredda al melone di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Zuppetta fredda al melone: 50 min

Ingredienti

  • 1 melone retato,
  • 4 gamberi rossi giganti,
  • 8 fettine di pane ai cereali,
  • 1 rametto di rosmarino,
  • 1 lime,
  • menta fresca q.b.,
  • olio extravergine di oliva q.b.,
  • sale e pepe q.b.

Procedimento della ricetta Zuppetta fredda al melone di Roberto Valbuzzi

Preriscaldiamo il forno a 180° e facciamovi abbrustolire il pane con il rosmarino. Priviamo il melone della buccia, tagliamolo a metà, eliminiamo i semi e poi frulliamo con un filo d’olio extravergine, qualche goccia di succo di lime ed un pizzico di sale fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Teniamo al fresco. Puliamo i gamberi: priviamoli della testa, del carapace e del budellino interno. Condiamoli con la scorza grattugiata del lime, un filo d’olio ed un pizzico di sale e pepe.

Disponiamo la polpa dei gamberi tra due fogli di pellicola trasparente, appiattiamo delicatamente con l’aiuto di un batticarne fino ad ottenere un “velo”.

Togliamo il pane dal forno e trituriamolo. Disponiamo in una fondina la crema di melone, il velo di gamberi (senza la pellicola) e la polvere di pane. Guarniamo con delle foglioline di menta, terminiamo con un giro d’olio extravergine e serviamo.

Video della ricetta Zuppetta fredda al melone di Roberto Valbuzzi per La Prova del Cuoco

Ecco il video della ricetta “Zuppetta fredda al melone” cucinata da Roberto Valbuzzi tratta dal programma La Prova del Cuoco in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Rai Uno! Se non riesci a vedere il video postato qui di seguito, il problema potrebbe essere dovuto al fatto che stai bloccando il sito Cucina in Tv con un software Adblock. Per vedere il video e per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per questo sito.

Se la ricetta “Zuppetta fredda al melone” di Roberto Valbuzzi tratta dal programma tv “La Prova del Cuoco” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Sommario
recipe image
Nome della ricetta
Zuppetta fredda al melone
Autore
Pubblicato il
Tempo per la preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Buonissima la zuppa fredda estiva che ci ha proposto lo chef Roberto Valbuzzi nel corso della prima fase, ad inizio puntata, della rubrica dal titolo Gara dei cuochi della puntata di giovedì 17 maggio della trasmissione La Prova del Cuoco. Alla ricetta della Zuppa di pomodori con alici e agrumi proposta da Mauro Improta, ha ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Un commento

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.