Torta Dobos ricetta Ernst Knam da Bake Off Italia 3

Il maestro pasticcere e re del cioccolato Ernst Knam continua a stupirci con le sue buonissime e dolcissime ricette proposta in questa terza edizione del programma di cucina di Real Time dal titolo Bake Off Italia condotto, come sempre, dalla splendida padrona di casa Benedetta Parodi. Il maestro Knam ci ha infatti proposto la ricetta della torta dobos, una torta con quattro dischi farciti con cacao, rum e cioccolato fondente e ricoporti con del caramello e della granella di nocciole.

Bake Off Italia 3 - ricetta Torta Dobos di Ernst Knam
Foto tratta dalla trasmissione Bake Off Italia 3 in onda su Real Time

Vediamo quindi nel dettaglio gli ingredienti e il procedimento utilizzato dal maestro pasticcere Ernst Knam per preparare la ricetta Torta Dobos all’interno della trasmissione di cucina dedicata ai dolci di Real Time dal titolo Bake Off Italia 3.

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 300 g di burro
  • 300 g di zucchero a velo
  • 240 g di tuorli
  • 1 baccello di vaniglia
  • 200 g di albumi
  • 60 g di zucchero
  • 260 gr di farina

Per la farcia:

  • 350 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 100 g di cioccolato fondente 70%
  • 30 g di cacao in polvere
  • 30 ml di rum 

Per il caramello:

  • 200 g di zucchero 
  • 30 g di burro

Per completare:

  • 200 g di granella di nocciole

Procedimento della ricetta di Ernst Knam Torta Dobos

Per prima cosa, procedediamo con la preparazione dei dischi. Rompiamo le uova e dividiamo i tuorli dagli albumi, separandoli in due ciotole separate. Montiamo gli albumi con lo zucchero semolato, fino a ottenere un composto ben fermo. Conserviamo gli albumi in frigorifero e montiamo i tuorli con lo zucchero a velo.

Aggiungiamo il burro a temperatura ambiente e la polpa di vaniglia. Incorporiamo gli albumi nella montata di tuorli, lavorando dal basso verso l’alto. Setacciamo la farina e uniamo all’impasto. Versiamo il composto in una sacca da pasticcere e stampiamo un disco d’impasto all’interno di un anello metallico.

Realizziamo tredici dischi per dodici strati, cuocendo in forno statico per 7/8′ a 200°C. Lasciamo raffreddare ed estraiamo i dischi.

Tritiamo il cioccolato e sciogliamolo a bagnomaria. Versiamo in una ciotola e mescoliamo, di tanto in tanto. Montiamo il burro con le fruste elettriche, quindi uniamo il cacao amaro setacciato. Continuiamo a lavorare. Una volta che la crema avrà raggiunto una consistenza liscia e soffice, uniamo il cioccolato fuso a bagnomaria (non bollente) e, a ultimo, aggiungiamo il rum.

A questo punto, montiamo la torta. Alterniamo i dischi di pasta agli strati di crema, fino a esaurire i dischi a disposizione. Ricopriamo la torta con la crema, lisciamola e decoriamo i bordi con la granella di nocciole. Riponiamo la torta in frigorifero.

Prepariamo, ora, il caramello. Sciogliamo lo zucchero a secco, fino a raggiungere un colore ambrato e facendo attenzione a non formare dei grumi. Spalmiamo il caramello, molto sottile, su uno dei dischi. Lasciamo asciugare e attendiamo il momento giusto (il caramello non deve essere né troppo umido, né troppo secco) per tagliare il disco in dodici spicchi.

Per agevolare il taglio, intingiamo il coltello nell’olio di semi, per evitare che il caramello si attacchi al metallo. Estraiamo la torta dal frigo e riponiamo gli spicchi di caramello sopra il dolce, come decorazione.

Video della ricetta di Ernst Knam dal titolo Torta Dobos

Se ingredienti e procedimento della ricetta Torta Dobos di Ernst Knam per la trasmissione Bake Off Italia non vi sono bastati ecco il video in cui il maestro pasticcere di Real Time ci mostra come preparare questa ricetta in maniera impeccabile.

Se la ricetta “Torta Dobos” di Ernst Knam tratta dal programma tv “Bake Off Italia” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Cotto e mangiato - Batate in padella ricetta Tessa Gelisio

Cotto e Mangiato | Batate in padella ricetta Tessa Gelisio

La nostra splendida amica Tessa Gelisio, nell’appuntamento all’ora di pranzo di martedì 20 ottobre della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.