Torta mimosa ricetta Dolci dopo il Tiggì

Siamo ormai prossimi alla festa della donna e, come tutti noi ben sappiamo, il fiore per eccellenza che si è soliti regalare alle donne in questo giorno è la mimosa. Ma in questa puntata della trasmissione di cucina dedicata ai dolci dal titolo Dolci dopo il Tiggì non parliamo certo di dolci, ma di una torta che riprende, nel nome, questo bellissimo fiore. Stiamo infatti parlando della ricetta della buonissima torta mimosa che i due concorrenti/pasticceri oggi in gara dovranno cercare di assemblare in maniera quasi perfetta.

Dolci dopo il Tiggì - ricetta Torta mimosa
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Dolci dopo il Tiggì in onda su Rai Uno

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Torta mimosa di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Torta mimosa : 60 min

Ingredienti

Per il pan di spagna:

  • 4 uova
  • 8 tuorli
  • 220 g di zucchero 
  • 200 g di farina
  • 40 g di fecola di patate 

Per la bagna al limoncello:

  • 300 g di acqua
  • 150 g di zucchero
  • scorza di 1 limone 
  • limoncello q.b.

Per la crema chantilly al limone: 

  • 400 g di latte 
  • 100 g di limoncello
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 80 g di farina 
  • scorza di 1 limone
  • 200 g di panna

Procedimento della ricetta Torta mimosa

Per il Pan di Spagna: mettiamo le uova intere e lo zucchero in planetaria e montiamo gli ingredienti per almeno 10-15 minuti a velocità elevata fino ad ottenere un composto ben gonfio. Aggiungiamo i tuorli e continuiamo a montare per altri 5-6 minuti, quindi spegniamo.

Uniamo al composto di uova la farina e la fecola preventivamente setacciate: amalgamiamole delicatamente con una spatola con dei movimenti che vanno dal basso verso l’alto per incamerare aria. Versiamo l’impasto ottenuto in due teglie imburrate ed infarinate del diametro di 22-24 cm e cuociamo in forno statico a 180-190 gradi per circa 30 minuti.

Per la bagna al limoncello: prepariamo la bagna facendo bollire a fuoco vivo, per circa 15 minuti, l’acqua con lo zucchero e la buccia di un limone. Aspettiamo che si intiepidisca ed aggiungiamo del limoncello, in quantità a piacere, secondo il vostro gusto.

Per la crema chantilly al limone: Mettiamo in un pentolino il latte e il limoncello e la buccia di limone e portiamo quasi a bollore. Nel frattempo in un altro pentolino sbattiamo bene l’uovo con lo zucchero.

Aggiungiamo la farina setacciata e amalgamiamo bene. Dopo aver eliminato la buccia di limone, versiamo il latte caldo e facciamo rapprendere a fuoco bassissimo mescolando sempre. In 3 minuti circa è pronta.

Facciamo raffreddare completamente la crema al limone ed aggiungiamo la panna montata leggermente zuccherata, mescolando delicatamente per non fare smontare il composto, in modo da ottenere una crema chantilly al limoncello.

Video della ricetta Torta mimosa per Dolci dopo il tiggì

Ecco il video della ricetta “Torta mimosa ” tratta dal programma Dolci dopo il tiggì in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Torta mimosa ” del programma tv “Dolci dopo il tiggì” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Cotto e mangiato - Mousse ai frutti di bosco ricetta Tessa Gelisio

Cotto e Mangiato | Mousse ai frutti di bosco ricetta Tessa Gelisio

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Mousse ai frutti di bosco di Tessa Gelisio per la trasmissione di cucina Cotto e Mangiato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.