Zuppa di primavera ricetta Baleotti da Detto Fatto

Altra buonissima ricetta quella proposta all’interno della trasmissione Detto Fatto condotta dalla bellissima e simpaticissima Caterina Balivo. Protagonista dello spazio culinario della puntata odierna di martedì del programma di Rai Due è lo specialista nella preparazione della pasta fresca e della pasta ripiena, cioè il bolognese Beniamino Baleotti che ci spiega oggi come preparare una gustosa zuppa primaverile con tantissime verdure di stagione, in primis i piselli, con l’aggiunta, immancabile quando si tratta delle ricette di Beniamino, della pasta fresca.

Detto Fatto - Zuppa di primavera ricetta Baleotti
Foto tratta dalla trasmissione Detto Fatto in onda su Rai Due

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato da Beniamino Baleotti per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Zuppa di primavera di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Zuppa di primavera: 50 min

Ingredienti

  • 500gr di piselli freschi
  • baccelli dei piselli sgusciati
  • una cipolla bionda
  • una carota
  • una costa di sedano
  • 2 patate
  • 6 fette di pancetta (non affumicate)
  • un cucchiaio di farina
  • una foglia di alloro
  • uno spicchio d’aglio
  • 2 foglie di salvia
  • un rametto di rosmarino
  • olio extravergine di oliva
  • sale grosso q.b.
  • pepe nero

Procedimento della ricetta Zuppa di primavera di Beniamino Baleotti

Facciamo la fontana con la farina, aggiungiamo il prezzemolo con una punta di noce moscata e sgusciamo le uova; facciamo un impasto omogeneo amalgamando gli ingredienti con la forchetta. Facciamo riposare per 30 minuti e, solo in seguito, tiriamo la sfoglia col mattarello; dividiamola in strisce (larghe 2-3 cm per lato) e ricaviamo tanti quadretti omogenei.

Prendiamo ogni quadretto e richiudiamolo a triangolo lasciando i bordi laterali aperti; prendiamo ora le estremità del triangolo e richiudiamole sotto facendole combaciare. Per la zuppa, prendiamo i piselli freschi, sgusciamoli e laviamoli; prendiamo i baccelli e laviamoli bene per poi riporli in una pentola capiente con acqua fredda coperti.

Aggiungiamo del sale grosso e mettiamo a bollire sul fuoco a fiamma bassa per 2 ore; scoliamo e conserviamo 2-3 litri di acqua di cottura. Prendiamo la pancetta, tritiamola finemente e facciamola soffriggere con una punta di olio d’oliva; aggiungiamo sedano, carota, cipolla, patate e piselli e facciamo scaldare qualche secondo.

Spolveriamo tutto con un cucchiaio di farina e, dopo aver mescolato, versiamoci sopra il brodo dei piselli; facciamo cuocere per circa un’ora a fiamma molto bassa lasciando sbollire piano. Aggiungiamo il trito di salvia, aglio, rosmarino, alloro e una grattata di pepe; una volta che la zuppa è pronta, aggiungiamo i triangoli di pasta facendo cuocere per circa 5 minuti. Serviamo caldo con abbondante parmigiano grattugiato.

Video della ricetta Zuppa di primavera di Beniamino Baleotti per Detto Fatto

Ecco il video della ricetta “Zuppa di primavera” cucinata da Beniamino Baleotti tratta dal programma Detto Fatto in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Due!

Se la ricetta “Zuppa di primavera” di Beniamino Baleotti tratta dal programma tv “Detto Fatto” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Geo - ricetta Intarsi mediterranei al pesto di mandorle di Alessia Uccellini

Geo | Intarsi mediterranei al pesto di mandorle ricetta Alessia Uccellini

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Intarsi mediterranei al pesto di mandorle di Alessia Uccellini per la trasmissione Geo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.