Girandole al cioccolato ricetta Dolci dopo il Tiggì

Che buona questa ricetta che ci è stata proposta nella puntata di giovedì 30 ottobre della trasmissione Dolci dopo il Tiggì. I due concorrenti in gara oggi, Monaco e Policelli, sono stati chiamati dal giudice di gara odierno, il maestro pasticcere Guido Castagna, a preparare un goloso ed appetitoso dolce, delle girandole al cioccolato davvero appetitose.

Dolci dopo il Tiggì - ricetta Girandole al cioccolato
Foto tratte dalla trasmissione di cucina Dolci dopo il Tiggì

Ma vediamo nel dettaglio adesso gli ingredienti utilizzati e il procedimento adottato per preparare questa buonissima e deliziosa ricetta dal titolo Girandole al cioccolato di cui vi forniamo, a fine post, anche il video per non perdervi neanche un passaggio di questa interessante ricetta.

Durata ricetta Girandole al cioccolato: 70 min

Ingredienti

Per la pasta savoiardo:

  • 4 tuorli
  • 4 albumi
  • 90 g di zucchero
  • 50 g di farina
  • 10 g di maizena
  • 40 g di cacao

Per la crema gianduia:

  • 90 g crema pasticcera
  • 90 g di panna calda
  • 300 g di cioccolato gianduia fuso
  • 225 g di panna fresca

Per le nocciole sabbiate:

  • 200 g di zucchero semolato
  • 80 g di acqua
  • 100 g di nocciole

Per il fondo di cioccolato:

  • 200 g di cioccolato gianduia fuso

Procedimento della ricetta Girandole al cioccolato

Prepariamo la pasta savoiardo. Montiamo i tuorli con lo zucchero, montiamo gli albumi, uniamo i due composti, amalgamiamo la farina e la maizena setacciate, stendiamo il composto su una placca da forno spolverizziamo di zucchero al velo e cuociamo in forno a 180° per 12 minuti.

Prepariamo la crema gianduia: amalgamiamo la crema pasticceria con la panna calda. Trasferiamo il composto in una ciotola con la gianduia fusa. Amalgamiamo e uniamo la panna fresca. Mischiamo bene e lasciamo riposare un’ora e mezza in frigorifero. Prepariamo le nocciole sabbiate.

Mettiamo a scaldare in un pentolino l’acqua con lo zucchero. Dopo un paio di minuti di cottura dello zucchero, versiamovi le nocciole e continuiamo a mescolare fino a quando lo zucchero si caramella.

Togliamo quindi dal fuoco e versiamo il composto sulla carta forno a raffreddare. Assembliamo il dolce: stendiamo la crema gianduia sulla pasta savoiardo e arrotoliamo il composto fino a formare un rotolo.

Tagliamo a fette il rotolo per formare delle girandole. Intingiamo le girandole da un lato nel cioccolato gianduia e successivamente decoriamole con le nocciole sabbiate.

Video della ricetta Girandole al cioccolato per Dolci dopo il tiggì

Ecco il video della ricetta “Girandole al cioccolato” tratta dal programma Dolci dopo il tiggì in onda tutti i giorni dal lunedì al sabato su Rai Uno!

Se la ricetta “Girandole al cioccolato” del programma tv “Dolci dopo il tiggì” vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Check Also

Ricette all'italiana - ricetta Parmigiana di cipolle di Cannara di Anna Moroni

Ricette all’italiana | Parmigiana di cipolle di Cannara ricetta Anna Moroni

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Parmigiana di cipolle di Cannara di Anna Moroni per la trasmissione Ricette all'italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.