Giusina in cucina | Arancine e crocchette di latte ricetta Giusina Battaglia

Nella sesta puntata di sabato 12 dicembre della terza stagione della trasmissione di cucina di Food Network dal titolo Giusina in cucina dedicata alla cucina siciliana e alle sue buonissime ricette, la giornalista ed appassionata di cucina Giusina Battaglia ci ha proposto, come prima ricetta di questa puntata dedicata al menù per festeggiare Santa Lucia, la ricetta dal titolo Arancine e crocchette di latte.

Giusina in cucina - ricetta Arancine e crocchette di latte di Giusina Battaglia
Foto tratta dalla trasmissione di cucina Giusina in cucina in onda su Food Network

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso e ricco piatto dal titolo Arancine e crocchette di latte proposto per noi da Giusina Battaglia nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Giusina in cucina in onda su Food Network!

Durata ricetta Arancine e crocchette di latte: 80 min

Ingredienti per 4 persone

Per la panatura

  • acqua
  • farina
  • pangrattato

Per il risotto

  • 300 gr di riso
  • brodo vegetale
  • zafferano
  • 50 gr di burro
  • parmigiano

Per il ripieno alla carne

  • 500 gr di trito di vitello
  • 100 gr di trito di maiale
  • 200 gr di pisellini
  • trito di cipolla, carote e sedano
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • sale
  • pepe

Per il ripieno al burro

  • 200 gr di mozzarella
  • 200 gr di prosciutto a cubetti
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • 500 ml di latte
  • 50 gr di farina
  • 50 gr di burro

Procedimento della ricetta Arancine e crocchette di latte da Giusina in cucina

Cuocete il riso aggiungendo, di volta in volta, il brodo e concludendo con lo zafferano che avrete sciolto con un pò di acqua di cottura. Mantecate il riso con burro e parmigiano e fatelo raffreddare. Preparate la besciamella mettendo un pentolino sul fuoco con il burro e la farina.

Aggiungete il latte poco alla volta mescolando per bene fino ad ottenere la consistenza desiderata. Aggiustate di sale e pepe ed aggiungete un pizzico di noce moscata. Appena la besciamella si è raffreddata, aggiungete la mozzarella ed il prosciutto.

Preparate il ragù facendo il soffritto con cipolla, sedano e carote. Aggiungete la carne trita, sfumate con vino rosso e fate rosolare il tutto per bene. Aggiungete alla carne i piselli, la salsa di pomodoro e fate cuocere per circa un’ora a fuoco moderato.

Preparate le arancine prendendo un pò di riso, disporlo nel palmo della mano facendo una sorta di base. Mettete il condimento desiderato e richiudete con altro riso dando una forma tonda alle arancine con ripieno di carne ed ovale per quelle al burro.

Passate le arancine prima in una pastella di farina ed acqua e poi nel pangrattato. Friggete le arancine in olio bollente e profondo. Con il condimento della besciamella, preparate le crocchette di latte prendendo l’impasto, dategli la forma desiderata, passatelo prima nella farina, poi nell’uovo e poi nel pangrattato prima di friggerle in olio bollente.

Video della ricetta Arancine e crocchette di latte di Giusina Battaglia

Qui di seguito trovi il link per vedere il video con tutti i passaggi utilizzati da Giusina Battaglia per realizzare la ricetta Arancine e crocchette di latte tratta dal suo programma di cucina Giusina in cucina in onda su Food Network

Link Videoricetta Arancine e crocchette di latte di Giusina Battaglia

Se la ricetta “Arancine e crocchette di latte” tratta dal programma tv di cucina Giusina in cucina vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

L'Italia a morsi - ricetta Polenta brustolà con fegatini di pollo di Chiara Maci

L’Italia a morsi | Polenta brustolà con fegatini di pollo ricetta Chiara Maci

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Polenta brustolà con fegatini di pollo di Chiara Maci per la trasmissione L'Italia a morsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.