I menù di Cannavacciuolo | Scorfano in guazzetto di frutti di mare ricetta Antonino Cannavacciuolo

In una delle puntate della trasmissione di cucina di Food Network dal titolo I menù di Cannavacciuolo, il famosissimo chef stellato e volto noto di tante trasmissioni televisive di cucina Antonino Cannavacciuolo, dopo averci cucinato i Mezzi paccheri con calamari e bottarga, come seconda ricetta principale del menù di pesce di questa puntata, ci ha preparato un ricco secondo piatto dal titolo Scorfano in guazzetto di frutti di mare.

I menù di Cannavacciuolo - ricetta Scorfano in guazzetto di frutti di mare di Antonino Cannavacciuolo
Foto tratta dalla trasmissione di cucina I menù di Cannavacciuolo in onda su Food Network

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso e ricco piatto dal titolo Scorfano in guazzetto di frutti di mare proposto per noi da Antonino Cannavacciuolo nel corso della trasmissione di cucina dal titolo I menù di Cannavacciuolo in onda su Food Network!

Durata ricetta Scorfano in guazzetto di frutti di mare: 35 min

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr di cozze
  • 300 gr di vongole
  • 200 gr di cannolicchi
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino
  • olio evo
  • sale e pepe
  • 4 pomodori datterini
  • olio all’aglio
  • foglie di basilico
  • 1 scorfano grande

Procedimento della ricetta Scorfano in guazzetto di frutti di mare da I menù di Cannavacciuolo

Sfilettate e spinate lo scorfano, porzionatelo e conservatelo. Lavate bene le cozze grattandole sotto l’acqua corrente eliminando il bisso. Mettete a spurgare in acqua di mare le vongole e i cannolicchi. In una casseruola fate rosolare le vongole, le cozze e i cannolicchi con un filo di olio, dell’aglio, gambi di prezzemolo e peperoncino.

Aggiungete acqua e coprite con un coperchio fino a che i conchigliacei si aprono. Puliteli separando il frutto dal guscio. In una casseruola versate dell’acqua di cottura dei conchigliacei, olio basilico, prezzemolo.

Adagiatevi i filetti di scorfano e i datterini tagliati a piccoli pezzi. Salate e cuocete dolcemente. Aggiungete una grattata di pepe e, un volta che il pesce risulterà essere cotto, spostatelo su un piattino.

Togliete gli aromi dalla pentola di cottura e fate ridurre leggermente la salsa. Aggiungete un filo di olio, del prezzemolo tritato e, in ultimo, i frutti di mare. Impiattate con delle quenelle di olive taggiasche, olio evo e sale maldon.

Video della ricetta Scorfano in guazzetto di frutti di mare di Antonino Cannavacciuolo

Qui di seguito trovi il link per vedere il video con tutti i passaggi utilizzati da Antonino Cannavacciuolo per realizzare la ricetta Scorfano in guazzetto di frutti di mare tratta dal suo programma di cucina I menù di Cannavacciuolo in onda su Food Network

Link Videoricetta Scorfano in guazzetto di frutti di mare di Antonino Cannavacciuolo

Se la ricetta “Scorfano in guazzetto di frutti di mare” tratta dal programma tv di cucina I menù di Cannavacciuolo vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni.

Post suggerito

È sempre mezzogiorno - ricetta Straccetti di tacchino in agrodolce di zia Cri

È sempre mezzogiorno | Straccetti di tacchino in agrodolce ricetta zia Cri

Ingredienti, procedimento e video della ricetta Straccetti di tacchino in agrodolce di zia Cri per la trasmissione di cucina È sempre mezzogiorno su Rai Uno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.