<script async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js"></script> <script> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-2153319944267299", enable_page_level_ads: true }); </script>

Masterchef 7 | Passatelli ai frutti di mare ricetta Denise Delli

L’aspirante chef amatoriale Denise Delli, che ha partecipato come concorrente alla settima edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef condotta dai quattro insuperabili giudici (Antonino Cannavacciuolo, Antonia Klugmann, Bruno Barbieri e Joe Bastianich), dopo l’ottava prova in esterna ambientata a Vieste sulla Punta del Gargano che ha richiesto agli aspiranti chef di preparare un piatto da presentare al critico gastronomico Eleonora Cozzella utilizzando un ingrediente tipico pugliese, nell’ottavo pressure test di questa edizione di MasterChef Italia ha dovuto preparare un piatto estratto a sorte in base alla difficoltà e al tempo mostrati pescando un primo piatto di pasta fresca di elevata difficoltà, cioè i Passatelli conditi con un sugo ai frutti di mare.

Masterchef Italia 7 - ricetta Passatelli ai frutti di mare di Denise Delli

Foto tratta dalla trasmissione di cucina Masterchef Italia 7 in onda su SKY

Ecco quindi nel dettaglio gli ingredienti e la preparazione di questo appetitoso piatto dal titolo Passatelli ai frutti di mare proposta per noi da Denise Delli nel corso della trasmissione di cucina dal titolo Masterchef Italia 7 in onda su Sky!

Durata ricetta Passatelli ai frutti di mare: 40 min

Ingredienti per 4 persone

  • Pangrattato, 250 g
  • Parmigiano Reggiano, 250 g
  • Uova, 4
  • Limone non trattato, 1
  • Cozze, 250 g
  • Moscardini, 200 g
  • Vongole, 250 g
  • Pomodorini, 10
  • Timo, 2 rametti
  • Cipolla bianca, 1
  • Olio evo
  • Noce moscata
  • Sale
  • Pepe

Procedimento della ricetta Passatelli ai frutti di mare da Masterchef Italia 7

Sbattiamo le uova con i rebbi di una forchetta in una boule. A parte mescoliamo il pangrattato e il parmigiano e disponiamoli a fontana su una spianatoia.

Aggiungiamo le uova sbattute, un pizzico di noce moscata, la scorza di limone, una presa di sale e una macinata di pepe e lavoriamo l’impasto fino a quando non risulta compatto. Avvolgiamolo nella pellicola e lasciamolo riposare.

Tagliamo la cipolla finemente e lasciamola soffriggere in padella con un filo di olio evo. Aggiungiamo i pomodorini tagliati a spicchi e, dopo qualche minuto, aggiungiamo i frutti di mare puliti e lavati, tagliando i moscardini a pezzi grossolani.

Sfumiamo con il vino bianco, lasciamo evaporare, saliamo, pepiamo e cuociamo a fuoco lento per 15-20 minuti, lasciando aprire i molluschi e conservando i gusci nel sugo.

Ricaviamo i passatelli passando l’impasto leggermente infarinato in uno schiacciapatate, e tagliandoli a una lunghezza di circa 4-5 centimetri. Disponiamoli su una spianatoia leggermente infarinata o, in alternativa, lasciamoli cadere direttamente in una padella con abbondante acqua bollente.

Cuociamo i passatelli fino a quando non risalgono. Scoliamo i passatelli e saltiamoli nella padella col sugo ai frutti di mare per qualche minuto. Serviamo decorando con qualche rametto di timo.

Se la ricetta “Passatelli ai frutti di mare” tratta dal programma tv di cucina Masterchef 7 vi è piaciuta e l’avete cucinata anche voi, lasciate il vostro commento e datele il vostro voto, saremo ben contenti di riportare le vostre opinioni. Per aiutarci a crescere e a continuare a fornirti ricette interessanti e gustose ti chiediamo la cortesia di disabilitare Adblock solo per il sito Cucina in Tv.

L’aspirante chef amatoriale Denise Delli, che ha partecipato come concorrente alla settima edizione della trasmissione di cucina di Sky dal titolo Masterchef condotta dai quattro insuperabili giudici (Antonino Cannavacciuolo, Antonia Klugmann, Bruno Barbieri e Joe Bastianich), dopo l’ottava prova in esterna ambientata a Vieste sulla Punta del Gargano che ha richiesto agli aspiranti chef di ...

Review Overview

Ti è piaciuta questa ricetta? Lascia il tuo voto!

User Rating: Be the first one !
0

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.